Vai al contenuto

L'amore bugiardo - Gone Girl

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.

L'amore bugiardo - Gone Girl

Descrizione di questa immagine nella legenda seguente.

Ben Affleck e Rosamund Pike alla première

Titolo originale

Gone Girl

Lingua originale inglese
Paese Stati Uniti d'America
Anno 2014
Genere thriller, drammatico
Regia David Fincher
Soggetto Gillian Flynn (L'amore bugiardo)
Sceneggiatura Gillian Flynn
Produttore Reese Witherspoon, Arnon Milchan, Joshua Donen, Ceán Chaffin
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

L'amore bugiardo – Gone Girl, film statunitense del 2014 con Ben Affleck e Rosamund Pike, regia di David Fincher.

Incipit[modifica]

Quando penso a mia moglie, penso sempre alla sua testa. Immagino di aprirle quel cranio perfetto e srotolarle il cervello in cerca di risposte alle domande principali di ogni matrimonio: "a cosa pensi?", "come ti senti?", "che cosa ci siamo fatti?". (Nick)

Frasi[modifica]

Citazioni in ordine temporale.

  • In una nuvola di zucchero bisogna baciarsi. (Nick)
  • Ma noi ci amiamo, e tutto il resto è rumore di sottofondo. (Amy)
  • Sono molto più felice ora che sono morta, tecnicamente scomparsa, vicino all'essere morta presunta, andata. E quel pigro, bugiardo, fedifrago e ignaro di mio marito andrà in prigione per il mio assassinio. Nick Dunne si è preso il mio orgoglio, la mia dignità, le mie speranze, i miei soldi. Non ha fatto altro che prendere finché non ho smesso di esistere. Questo si chiama omicidio e il castigo si è adeguato al delitto. (Amy)
  • Nick e Amy svaniranno, ma del resto non siamo mai esistiti davvero. Nick amava la ragazza che fingevo di essere: la strafica. Gli uomini dicono sempre così, no? Il complimento assoluto, "la strafica". La strafica è sexy, la strafica è divertente, la strafica non si arrabbia mai col suo uomo, si limita a sorridere, rammaricata e amorevole, e poi gli offre la bocca da scopare. Le piace quello che piace a lui, quindi ovviamente lui è un patito dei vinili e dei manga sadomaso. Ma se lui vuole lei sarà una sciacquetta che parla di football e mangia ali di pollo al fast food. Quando ho conosciuto Nick Dunne ho capito che voleva una strafica, e per lui, lo ammetto, ero disposta a provarci. Mi sono fatta la ceretta completa alla passera, ho bevuto birra in lattina guardando film di Adam Sandler, ho mangiato pizza fredda e rimanendo una 38. Glielo succhiavo più o meno regolarmente. Vivevo l'attimo, ci stavo, cazzo. Non posso dire di non essermi divertita. Nick mi ha tirato fuori cose che non sapevo di avere: la leggerezza, l'umorismo, il brio. Ma io l'ho reso più intelligente, più acuto, l'ho indotto a salire al mio livello, ho plasmato l'uomo dei miei sogni. Eravamo felici di fingerci qualcun altro, eravamo la coppia più felice che conoscevamo. E a che serve stare insieme se non si è più felici? Ma Nick si è impigrito, è diventato uno che non avrei mai sposato, si aspettava proprio che lo amassi senza condizioni. Poi mi ha trascinata qui, senza un soldo, nell'ombelico di questo grande paese e si è trovato una nuova, giovane, soda strafica. Credete che gli avrei permesso di distruggermi e poi vivere felice e contento? Col cazzo, non può vincere lui! Il mio caro, dolce ragazzo, cuore d'oro del Missouri, doveva imparare. Quando si cresce si suda per guadagnarsi le cose. Gli adulti pagano, gli adulti affrontano le conseguenze. (Amy)
  • L'amore ti fa venire voglia di essere una persona migliore. Ma forse l'amore, il vero amore, ti dà anche la possibilità di essere esattamente la persona che sei. (Amy)
  • Noi non siamo noi stessi quando siamo innamorati e quando diventiamo noi stessi – Sorpresa! – Siamo avvelenati. Noi ci completiamo l'un l'altro nel più detestabile, peggiore modo possibile. (Amy)
  • Sono stato un pessimo marito per una fantastica moglie, ho infranto la promessa fatta. (Nick)

Dialoghi[modifica]

Citazioni in ordine temporale.

  • Margot: Ti hanno fatto domande personali su Amy?
    Nick: Oh, sai, cose tipo "come mai non aveva amiche".
    Margot: E che gli hai detto?
    Nick: Che è una donna complessa.
    Margot: Nick! Ma lo sanno tutti che dire "complessa" è come dire "stronza"!
  • Jim: Hai mai sentito la frase: "la risposta più semplice è quella giusta"?
    Rhonda: In realtà sì, ma non mi ha mai convinto.
  • Nick: Che troia di merda!
    Amy: Sono la troia che hai sposato. L'unico momento in cui ti piacevi è stato quando cercavi di piacere proprio a questa troia! Io non mollo, sono quella troia. Ho ucciso per te: chi altro può dirlo? Credi che saresti felice con una brava ragazza di provincia? Non esiste, amore! Vuoi me.
    Nick: Senti, stai delirando, tu sei folle! Ma perché ci tieni tanto? Sì, io ti amavo, ma siamo riusciti solo ad odiarci e a dominarci a vicenda, facendoci molto male!
    Amy: Si chiama "matrimonio".

Altri progetti[modifica]