Liliana Sorrentino

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Liliana Sorrentino (1954 – vivente), attrice, doppiatrice e direttrice del doppiaggio italiana.

Citazioni di Liliana Sorrentino[modifica]

  • Il personaggio animato alla fine ti diverte; io mi diverto perché ne invento la voce, perché invento una risata, perché invento una qualsiasi espressione, però è molto più faticoso perché purtroppo non ci sono movimenti labiali veri. È quasi sempre un battito continuo e lì subentra anche il discorso dell'adattamento: se non c'è un buon adattamento non puoi fare molto, come del resto anche quando doppi gli umani... Se c'è un cattivo adattamento ti puoi fare viola, gialla e verde dallo sforzo, ma si riesce a fare poco.[1]
  • In passato si faceva un doppiaggio molto più selettivo, molto più curato; c'era molto più tempo per lavorare e c'era un parterre di voci che non abbiamo più, da Peppino Rinaldi a Pino Locchi a Rita Savagnone e chi più ne ha più ne metta: erano dei grandissimi doppiatori. Oggi si corre. Io vado al cinema perché amo andarci cinema e non faccio attenzione al doppiaggio perché divento spettatrice e non mi interessa il lavoro in quel momento; in ogni caso, ahimè, noto che non c'è più – o quantomeno c'è poco – un doppiaggio fatto con il cuore e con l'anima, perché purtroppo bisogna correre, c'è poco tempo. Prima un film si doppiava in due settimane se non tre, adesso in quattro giorni, cinque giorni: il doppiaggio è cambiato anche in questo.[1]
  • Tutte le mattine, prima di andare a lavorare, io ho da sempre un'abitudine: incomincio a scaldare la voce, faccio degli esercizi leggendo o parlando a voce alta, poi con la voce più bassa... Il lavoro per il personaggio che vado a doppiare è molto all'impronta; l'unica cosa che curo, ma non a livello maniacale, è lavorare molto con la mia voce. Negli anni ho cambiato la mia vocalità, io ero molto più leggera, avevo una voce molto più giovanile, non per età ma proprio per emissione vocale. Poi ci ho lavorato su, ho scaldato e ho fatto più matura la mia voce, però se voglio faccio ancora le voci giovanili e di testa. Ogni volta faccio solo questo, ecco: scaldo la voce, la preparo e poi quando vado in sala fa tutto da sola.[1]

Doppiaggio[modifica]

Film[modifica]

Serie animate[modifica]

Note[modifica]

  1. a b c Dall'intervista di Ilaria Azzurra Caiazza, Intervista a Liliana Sorrentino (prima parte), DimensioneFumetto.it, 23 Febbraio 2018.

Voci correlate[modifica]

Altri progetti[modifica]