Rosamund Pike

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Rosamund Pike

Rosamund Pike (1979 – vivente), attrice britannica.

Citazioni di Rosamund Pike[modifica]

  • Gillian regala sempre donne dalle psicologie complesse, ama ragionare sul tema della rabbia femminile. Ha una grande capacità di andare al di là delle apparenze.[1]
  • La Bond girl di oggi è ben diversa da quella del passato. Una volta il primo requisito era la bellezza. Adesso è una donna intelligente ed estremamente preparata, audace e coraggiosa, che non ha nulla da invidiare a 007. Una sua pari, a tutti gli effetti. E questo è un bene: vuol dire che i film sono al passo con i tempi. Da quando Brosnan ha ereditato il ruolo le donne hanno parti sempre maggiori. Questo film è il culmine di un processo evolutivo.[2]
  • Mi lascia sempre perplessa l’idea che il tuo personaggio debba piacerti. Nonostante tutte le chiacchiere di auto-aiuto sul fatto che dobbiamo piacerci e amare noi stessi, non credo che uno passi davvero la vita pensando: oh, come mi amo oggi. Allo stesso modo per i miei personaggi, non perdo tempo a pensare se mi piacciono o no. Però li capisco. E fino a quando ho dentro di me le motivazioni per le quali sto agendo come sto agendo, anche se non le rivelo al pubblico, va bene, funziona.[3]

Note[modifica]

  1. Citato in Ulivi Stefania, Fincher, thriller sui cuori molesti: ogni coppia può avere un segreto, Corriere della Sera, 13 settembre 2014, p. 63.
  2. Citato in De Carolis Paola, «Ero una studentessa, sono l' amante di 007», Corriere della Sera, 29 ottobre 2002, p. 41.
  3. Dall'intervista di Simona Siri Rosamund Pike: «Che bello, sono cattiva», VanityFair.it, 25 febbraio 2021.

Filmografia[modifica]

Altri progetti[modifica]