Liquore

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Bottiglie di liquore

Citazioni sul liquore.

  • E se continuo a bere | i miei liquori inquinati, | è vero che quei giorni | non li ho dimenticati. (Ivan Graziani)
  • È tutto qui? Ti offro una bottiglia del tuo liquore preferito e non cerchi neanche di portarmi a letto? (Fury)
  • I liquori ti uccidono lentamente. Ma chi ha fretta? (Leopold Fechtner)
  • Il far' uso del liquore | con dovuta temperanza | l'Estro sveglia, e con possanza | spinge l'Uomo a poetar. (Ferdinando Ingarrica)
  • Il vino è rissoso, il liquore è tumultuoso; | chiunque se ne inebria non è saggio. (Libro dei Proverbi)
  • Io sono Bender, baby. Prego inserire liquore! (Futurama)
  • Prendete un vaso pieno di liquore e tappatelo con cura: solo così conserverete il liquore per tutto il tempo che vorrete. (Giovanni Maria Vianney)
  • – Qual è la regola d'oro?
    – Birra prima dei liquori e finisci la serata, liquori prima della birra e finisci al cesso. (Diario di una nerd superstar)
  • Quando vendo liquore è contrabbando. Quando chi sta sopra di me lo serve su un vassoio d'argento in Lakeshore Drive, è ospitalità. (Al Capone)
  • Sembra di sentirlo ancora | dire al mercante di liquore: | «Tu che lo vendi, cosa ti compri di migliore?» (Fabrizio De André)
  • Tra la forma della Vita e la Vita | la differenza è la stessa | di un Liquore fra le Labbra | e un liquore nella Bottiglia | l'ultimo – eccellente da conservare – | ma per l'estatico bisogno | lo stappato è superiore – | lo so perché ho provato. (Emily Dickinson)
  • Vedi, ogni sorso di liquore che tu bevi, uccide mille cellule del cervello. Ma questo non importa perché ne abbiamo miliardi di altre. Prima muoiono quelle della tristezza, per cui ti fai una gran bella risata. Poi se ne vanno le cellule della calma, e così tu cominci a parlare a voce molto alta anche se non hai nessun motivo per farlo. Ma questo va bene, perché le cellule stupide se ne vanno subito dopo, così dici cose intelligenti. E alla fine tocca alle cellule della memoria, che sono figlie di puttana dure a morire... (La leggenda di Bagger Vance)

Voci correlate[modifica]

Altri progetti[modifica]