Lombardia

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Stemma della regione Lombardia

Citazioni sulla Lombardia e sui lombardi.

  • Bisogna che i Lombardi dimentichino di essere italiani; le mie province d'Italia non debbono essere unite fra loro che dal vincolo dell'ubbidienza all'imperatore. (Francesco Giuseppe I d'Austria)
  • È da notare una favola che si dice e dipigne in Francia per dispetto degli Italiani. È dicono ch'e' Lombardi hanno paura della limaccia, cioè la lumaca. (Giovanni Villani)
  • La Lombardia è il giardino del mondo. (Proverbio italiano)
  • [Nei lombardi] La verità resta spesso vinta dalla fattura che ora è piena di spiritosissimo brio, ora va vagando in istudiati vapori. (Camillo Boito)
  • La radice della vocazione «a-politica» (o anti-politica) dei lombardi va ricercata proprio nel cosmopolitismo congenito dell'operatore economico: non è per caso se, mentre gli abitanti delle varie parti d'Italia, quando risiedono all'estero, costituiscono nostalgiche «famiglie regionali», si cercherebbe invano invece anche una sola «famiglia lombarda». (Gianfranco Miglio) [1]
  • Qualcuno, considerando il fenomeno crescente delle «leghe» locali, immagina che, nella futura Europa «delle regioni», potrebbe trovar posto una Padania organizzata e raccolta intorno ai lombardi, e «federata» con le altre parti d'Italia. È un sogno affascinante. (Gianfranco Miglio) [2]

Note[modifica]

  1. 'Io, Bossi e la Lega', 'Gianfranco Miglio', 'Oscar Mondadori', '1994'
  2. 'Vocazione e destino dei Lombardi'. 'Gianfranco Miglio, 1989'

Altri progetti[modifica]