Maria Giovanna Maglie

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Maria Giovanna Maglie (1952 – vivente), saggista, biografa e opinionista italiana.

Citazioni di Maria Giovanna Maglie[modifica]

  • C'è un atteggiamento nazionale dell'elettorato di opposizione e di governo, completamente diverso [rispetto al '92-'93 e al 2011-2'12]. Attenzione all'ira del popolo italiano. Io ritengo giusto che nel PD attuale ci sia il desiderio di modificare la composizione dei parlamentari rispetto al passato.[1]
  • Ero convinta della forza del personaggio. Trump è un personaggio pop, è un divo, è una star. I Repubblicano hanno schierato 17 persone alle primarie del New Hampshire, non è che non c'hanno provato a fargli la guerra in tutti i modi. Dall'altra parte c'era un candidato già eletto, come la Madonna incoronata: Hillary Clinton. Il fatto che mi ha fatto pensare che fosse veramente un personaggio "pericoloso" è stata questa levata di scudi, prima americana e poi mondiale. Era veramente uno contro tutti.[2]
  • [Riguardo al ministro Elena Bonetti] Grave, gravissimo che un ministro censuri la libertà di espressione, peraltro di uno scienziato. Pari opportunità solo se la pensi come lei.[3]
  • Le questioni politiche che sta sollevando Salvini sono questioni che stanno continuando a piacere, a conquistare gli italiani.[4]
  • Qui Occidente, siamo in pericolo, sos![5]
  • Un vincitore molto annunciato [Mahmood]. Si chiama Maometto, la frasetta in arabo c'è, c'è anche il Ramadan e il narghilè, e il meticciato è assicurato. La canzone importa poco, avete guardato le facce della giuria d'onore?[6]

Citazioni su Maria Giovanna Maglie[modifica]

  • Compagna Maglie, che ha lavorato tanto all'Unità, a volte sono anticomunista anche io, perché c'è una categoria peggiore dei comunisti: quelli pentiti. (Vauro Senesi)

Note[modifica]

  1. Da un'intervista al programma televisivo La7 Attualità, La7, 25 luglio 2019. Video disponibile su Youtube.com (dal minuto 1:10),
  2. Da un'intervista al programma televisivo La7 Attualità, La7. Video disponibile su Youtube.com (min. 1:20-2:08).
  3. Citato in Otto e Mezzo, Maria Giovanna Maglie attacca: “Il ministro Bonetti censure le critiche a Greta Thunberg”. LiberoQuotidiano, 29 settembre 2019 (archiviato dall'url originale).
  4. Da un'intervista al programma televisivo La7 Attualità, La7. Video disponibile su Youtube.com.
  5. Da un tweet, 22 dicembre 2019.
  6. Citato in Antonella Piperno, Maria Giovanna Maglie ha spiegato le sue frasi su Mahmood, Agi.it, 12 febbraio 2019.

Altri progetti[modifica]