Mario Zucca

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Mario Zucca (1955 – vivente), cabarettista, doppiatore, attore e autore teatrale italiano.

  • Da piccolo i miei mi mandavano in una colonia di bambini così poveri che sulla spiaggia, invece dei castelli, facevamo le case popolari di sabbia.[1]
  • I miei genitori erano talmente poveri che quando andavo a scuola non solo mi compravano i libri usati, ma addirittura i diari usati. Il primo giorno di scuola avevo già compito per tutto l'anno. (da Anche le formiche nel loro piccolo s'incazzano, volume quarto)
  • Per mio padre io non ero un coglione. Ero l'altro.[1]

Note[modifica]

  1. a b Citato in Gino e Michele, Matteo Molinari, Anche le formiche nel loro piccolo s'incazzano, Arnoldo Mondadori Editore, 1997.

Film[modifica]

Altri progetti[modifica]