I Cavalieri dello zodiaco: L'ardente scontro degli dei

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

L'ardente scontro degli dei

Immagine Saint Seiya logo.jpg.
Titolo originale

聖闘士星矢 神々の熱き戦い

Lingua originale giapponese
Paese Giappone
Anno 1988
Genere animazione
Regia Shigeyasu Yamauchi
Soggetto Masami Kurumada
Sceneggiatura Takao Koyama
Doppiatori originali
Doppiatori italiani

Doppiaggio originale

Ridoppiaggio (2000)

I Cavalieri dello zodiaco: L'ardente scontro degli dei, film d'animazione del 1988, secondo lungometraggio de I Cavalieri dello zodiaco.

Frasi[modifica]

TriangleArrow-Right.svg Citazioni in ordine temporale.

  • Url: Aah! Ma che succede, cos'è stato a colpirmi? [Ultime parole]
    Phoenix: Un Cavaliere che ha conosciuto il male, che ha capito dove sbagliava e che da allora ha dato una svolta alla propria vita. Il mio nome è Phoenix, guerriero, e continuerò a risorgere ogni volta che il male apparirà sulla Terra.
    [doppiaggio del 1988]
  • [Ultime parole] Per te, Odino! Aah! (Ruhnir, doppiaggio del 1988)
  • [Ultime parole] Non posso... non sono tipo da lasciarsi sconfiggere in questo modo. Aagh! Noo! (Loki, doppiaggio del 1988)

Dialoghi[modifica]

TriangleArrow-Right.svg Citazioni in ordine temporale.

  • Sirio: Asgard...
    Lady Isabel: È la città in cui vivono gli dèi del nord.
    Pegasus: Un nome... che ha odore di tempesta.
    [doppiaggio del 1988]

Altri progetti[modifica]