Martina Stella

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Martina Stella (1984 – vivente), attrice italiana.

Martina Stella

Citazioni di Martina Stella[modifica]

  • Per me è impossibile NON collegarmi con me stessa, non riesco a gestire con razionalità e forse non ci riuscirò mai. Però è vero che ci sono dei condizionamenti che si inframmettono tra te e la pura attrazione iniziale. (dall'intervista di Alex Infascelli, Martina Stella: trattenete il respiro!, Playboy.it)
  • Per me è importante l'emozione che mi trasmette una persona, quello che riesce a comunicarmi in quel momento, sia che venga dall'intelletto sia che si tratti di qualcosa di fisico, di silenzioso. Ma non ha a che vedere con l'aspetto fisico. È il sapore iniziale che conta. (dall'intervista di Alex Infascelli, Martina Stella: trattenete il respiro!, Playboy.it)
Sette, 28 gennaio 2010
  • Come modella ero un disastro. Ero troppo bassa e formosa.
  • Se fossi nata ricca non avrei fatto questo mestiere o almeno non avrei cominciato così presto.
  • Rispetto il valore dei soldi perché vengo da una famiglia che non ne ha, ma non sono un'ossessione.
  • Io sono per la libertà sessuale più piena. Ma non ci dovrebbero essere ipocrisie. Credo che certe scelte [andare con un transessuale] si facciano anche perché si sta male, perché non si è sinceri con se stessi. Per autopunirsi.
  • Ognuno reagisce come vuole alla sofferenza. Loro [Piero Marrazzo e Roberta Serdoz] sono sposati, hanno dei figli. La mia situazione era diversa. Io e Lapo ci eravamo già lasciati. Ho cercato di tutelare la mia dignità di donna. Ma non sto qui a giudicare il comportamento di altri.
  • [Alla domanda se il suo nome potrebbe venire citato in un'intercettazione] No. Non ci finirà mai. E trovo certi mezzi usati dalle colleghe poco dignitosi. Se devo arrivare a quello, preferisco dedicarmi a un mestiere più onorevole, la barista.

Film[modifica]

Altri progetti[modifica]