Maurice Thorez

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Maurice Thorez nel 1932

Maurice Thorez (1900 – 1964), politico francese.

Citazioni su Maurice Thorez[modifica]

  • Il partito comunista francese era interamente stalinista, e tale rimase dopo la morte di Stalin; venne sistematicamente corrotto, sia intellettualmente che moralmente, da Thorez, antesignano del politico di professione del XX secolo; egli era diventato funzionario a tempo pieno del partito a 23 anni, e non fece mai altro: fu per tutta la vita un funzionario di Mosca. (Paul Johnson)
  • Nell'ottobre '34 Thorez propone al comitato che coordina le azioni del Partito comunista e socialista di estendere l'intesa ai radicali e ripete l'appello il 26 ottobre a Nantes anche se sconsigliato «da un dirigente di un partito fratello», e cioè Togliatti, venuto, forse, per conto dell'IC[1] a raccomandare prudenza. Sta di fatto che data dal 1934 una forte antipatia di Thorez verso Togliatti che continuerà fino alla morte. (Giorgio Bocca)
  • [Dopo il trattato di non aggressione tra l'Unione Sovietica e la Germania nazista del 1939] Nel pieno dell'invasione nazista della Francia, Maurice Thorez, presidente del partito comunista francese, rivolse da Mosca un appello in cui chiedeva alle truppe francesi di non opporre resistenza. (Paul Johnson)

Note[modifica]

  1. Internazionale Comunista o Comintern.

Altri progetti[modifica]