Stalinismo

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Berlino: monumento alle vittime dello stalinismo

Citazioni sullo stalinismo.

  • Che lo stalinismo abbia «vaporizzato» e resa amorfa la coscienza politica della popolazione sovietica è una verità lapalissiana fin troppo ripetuta. (Isaac Deutscher)
  • Dire a un compagno che è di «destra» quando non se ne condividono le idee è uno schema classico dello stalinismo. (Piero Fassino)
  • Finché stalinismo fu sinonimo di socialismo, un gran numero di italiani continuò a preferire il sistema capitalista, malgrado tutte le sue ingiustizie. (Paul Ginsborg)
  • La legge del 7 aprile 1935[1] era la cristallizzazione dello stalinismo "maturo". (Martin Amis)
  • Tenendoci alle approssimazioni prudenti, libere e oggettive, deduciamo che lo stalinismo, in venticinque anni, al 1928 al 1953, ha fatto circa trenta milioni di morti. (André Brissaud)

Note[modifica]

  1. Legge con cui furono estese ai maggiori di dodici anni tutte le pene, compresa quella capitale. Fonte: André Brissaud, Le "grandi purghe" di Mosca, Ginevra, Edizioni Ferni, 1973, p. 76.

Voci correlate[modifica]

Altri progetti[modifica]