Michelle Yeoh

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Michelle Yeoh nel 2017

Michelle Yeoh Choo-Kheng, nota anche con lo pseudonimo di Michelle Khan (1962 – vivente), attrice malese di origine cinese.

Michelle Yeoh sulla misoginia di Jackie Chan: «L'ho preso a calci in culo»

Angelica Arfini, badtaste.it, 3 settembre 2021.

  • [In riferimento a Police Story 3: Supercop, film d'azione del 1992 con Jackie Chan] Quando cominciai a lavorare a Hong Kong, non c’era l’aiuto della CGI. Dovevi arrivare sul set e fare tutto ciò che era necessario. MI sentivo invincibile.
  • [In riferimento all'invito di Jackie Chan a non prendere parte alle scene con folli acrobazie] Gli dissi: "Senti chi parla, lo chiedi a me? Ne fai di continue". Lui mi rispose: "Questo perché ogni volta che ne giri una, io devo farne una migliore". Poverino, si sentiva sotto pressione.
  • [Sulla convinzione di Jackie Chan che le donne dovessero restare in cucina] Un tempo lo pensava, finché non l'ho preso a calci in culo.

Filmografia[modifica]

Altri progetti[modifica]