Ninive

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Illustrazione del 1493 raffigurante Ninive

Citazioni su Ninive.

  • Allora chiunque ti vedrà, fuggirà da te | e dirà: "Ninive è distrutta!". Chi la compiangerà? | Dove cercherò chi la consoli? (Libro di Naum)
  • Fu rivolta a Giona figlio di Amittai questa parola del Signore: "Alzati, va' a Ninive la grande città e in essa proclama che la loro malizia è salita fino a me". (Libro di Giona)
  • Ninive è come una vasca d'acqua agitata | da cui sfuggono le acque. | "Fermatevi! Fermatevi!" ma nessuno si volta. || Saccheggiate l'argento, saccheggiate l'oro, | ci sono tesori infiniti, ammassi d'oggetti preziosi. (Libro di Naum)
  • Questa generazione è una generazione malvagia; essa cerca un segno, ma non le sarà dato nessun segno fuorché il segno di Giona. Poiché come Giona fu un segno per quelli di Nìnive, così anche il Figlio dell'uomo lo sarà per questa generazione. [...] Quelli di Nìnive sorgeranno nel giudizio insieme con questa generazione e la condanneranno; perché essi alla predicazione di Giona si convertirono. Ed ecco, ben più di Giona c'è qui. (Gesù, Vangelo secondo Luca)
  • Stenderà la mano anche al settentrione | e distruggerà Assur, | farà di Ninive una desolazione, | arida come il deserto. || Alloggeranno in mezzo a lei, a branchi, | tutti gli animali della valle. (Libro di Sofonia)
  • Tu ti dai pena per quella pianta di ricino per cui non hai fatto nessuna fatica e che tu non hai fatto spuntare, che in una notte è cresciuta e in una notte è perita: e io non dovrei aver pietà di Ninive, quella grande città, nella quale sono più di centoventimila persone, che non sanno distinguere fra la mano destra e la sinistra, e una grande quantità di animali? (Libro di Giona)

Altri progetti[modifica]