Vai al contenuto

Oggetto celeste

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Corpi celesti

Citazioni sull'oggetto celeste, o oggetto astronomico o corpo celeste.

  • L'immensa copia di luce, che continuamente diffondono per ogni verso i luminosi corpi celesti, farebbe credere certamente, che quelle quantunque smisurate moli dovessero in pochissimo tempo disciogliersi e totalmente svanire; se dall'altra parte la quasi impercettibile sottigliezza, e rarità della luce medesima non ci togliesse di errore, e non dileguasse tosto ogni timore mal concepito. (Ruggero Giuseppe Boscovich)
  • Non vi è dubbio alcuno Illustrissimo Signor mio, che quanto i corpi celesti sono di eccellenza superiori a questi, che di continovo habbiamo per le mani, che dei quatre elementi sono composti, tanto la cognitione, che noi habbiamo di quelli avanza di dignitade la cognitione, che noi habbiamo di questi. (Giovanni Paolo Gallucci)

Voci correlate[modifica]

Altri progetti[modifica]