Orso polare

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Un orso polare

Citazioni sull'orso polare o orso bianco (nome scientifico Ursus maritimus).

  • – Operiamo in un'epoca in cui dobbiamo affrontare molti nemici, sia in patria che all'estero, nemici con crescenti risorse in termini di armamenti, tattiche e abilità nelle comunicazioni... ma lei indossa un pigiama?
    – Stanotte sono corso qui pensando ad una vera emergenza... non sono potuto tornare a casa.
    – Quelli sono tassi?
    – Orsi polari! Gli animali più micidiali dell'Artico! (NCIS: Los Angeles)
  • – Orsi! Ragazzi! Stupide palle di pelo!
    – Piano, Boris. Lo sai come sono. Muk! Luk! State calmi, va tutto bene, non state annegando!
    – Ha ragione, orsi. Non state annegando perché se vi fermate un attimo, osserverete magari... che la marea è bassa! [Luk parla a Muk nell'orecchio] Cosa ha detto?
    – Oh, la vergogna dell'orso polare che teme l'acqua. Nessuna meraviglia che i nostri compagni orsi ci schivino, miseri noi. È questo che ha detto, patetico in realtà. (Balto)
  • Quando cacciano, gli orsi polari si accucciano davanti a un buco nel ghiaccio e aspettano che la foca metta fuori la testa. Si coprono il naso nero con una zampa per mimetizzarsi nel bianco. Se non fosse per quel naso nemmeno si vedrebbero. Perciò la domanda è: come fanno a sapere che hanno il naso nero? Guardano altri orsi polari? Si vedono riflessi nell'acqua e pensano "sarei invisibile se non fosse per il naso"? Ma penserà così tanto un orso? (The Informant!)

Voci correlate[modifica]

Altri progetti[modifica]