Paolo Cananzi

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Paolo Cananzi (1963 – vivente), comico e sceneggiatore italiano.

  • A Rimini ci sono talmente tanti alberghi che ormai l'unica vista che si possa godere dall'Hotel Bellavista è l'Hotel Belvedere e viceversa.[1]
  • Ho talmente pochi ammiratori che ogni volta che ne incontro uno mi faccio fare un autografo.[2]
  • Ma il cuore di certa gente non si domanda mai se valga la pena di fare tanta fatica per pompare sangue fino al cervello?[3]
  • Non si lavava da tempo immemorabile: sotto le ascelle aveva ancora tracce di placenta.[4]
  • Punteggiatura. Sono vivo e vegeto. Sono vivo. E vegeto.[5]

Note[modifica]

  1. Citato in Le Formiche: anno terzo, § 1802.
  2. Citato in Le Formiche: anno terzo, § 1323.
  3. Citato in Le Formiche: anno terzo, § 1467.
  4. Citato in Le Formiche: anno terzo, § 1232.
  5. Citato in Le Formiche: anno terzo, § 1625.

Bibliografia[modifica]

Film[modifica]

Altri progetti[modifica]