Pensavo fosse amore... invece era un calesse

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.

Pensavo fosse amore invece era un calesse

Questa voce non contiene l'immagine di copertina. Per favore aggiungila, se puoi. :)
Titolo originale

Pensavo fosse amore invece era un calesse

Lingua originale italiano
Paese Italia
Anno 1991
Genere commedia, drammatico
Regia Massimo Troisi
Soggetto Anna Pavignano, Massimo Troisi
Sceneggiatura Anna Pavignano, Massimo Troisi
Produttore Mario Cecchi Gori, Vittorio Cecchi Gori
Interpreti e personaggi
Note

Pensavo fosse amore invece era un calesse, film italiano del 1991 con Massimo Troisi, Francesca Neri e Marco Messeri, regia di Massimo Troisi.

Frasi[modifica]

  • Mamma mia... io guarda, io non è che so' contrario al matrimonio eh, che non so' venuto... Solo, non lo so, io credo che in particolare un uomo e una donna siano le persone meno adatte a sposarsi tra di loro, troppo diversi. (Tommaso, scena finale)
  • L'amore non è "...e vissero per sempre felici e contenti". L'amore è "... e vissero per sempre." (Amedeo)

Dialoghi[modifica]

  • Amedeo: Tommaso non ci si uccide per amore, basta saper aspettare.
    Tommaso: E allora io non mi uccido per amore, mi uccido per impazienza.
  • Tommaso: Dai fatt 'stu bagn e poi esci un'altra volta...
    Amedeo: Il bagno non me lo posso fare, non so nuotare!
    Tommaso: E che... vuol dire? Che ti ho detto fatti una nuotata?
  • Tommaso: Ah avete deciso insieme di comprare casa...Come mai? Che avete problemi?
    Cecilia: Problemi? No perché?
    Tommaso: Se uno sta bene insieme non capisco perché deve andare a prendere... Uno dice viviamo insieme quando vuol dire che le cose non vanno... infatti poi quando peggiorano dice perché non ci sposiamo? Se proprio incominciate che non ce la fate più a... dice facciamo un figlio. Quando è alla fine vi odiate, ma siete vecchi, dice che ci lasciamo adesso che siamo vecchi? È quello il percorso.

Altri progetti[modifica]