Per qualche dollaro in più

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Per qualche dollaro in più

Immagine Eastwood For A Few.jpg.
Titolo originale

Per qualche dollaro in più

Lingua originale italiano
Paese Italia, Spagna, Germania Ovest
Anno 1965
Genere western
Regia Sergio Leone
Soggetto Sergio Leone, Fulvio Morsella
Sceneggiatura Sergio Leone, Luciano Vincenzoni
Produttore Alberto Grimaldi
Interpreti e personaggi

Per qualche dollaro in più, film italiano del 1965 con Clint Eastwood, regia di Sergio Leone.

Incipit[modifica]

In un luogo dove la vita non aveva prezzo, la morte, qualche volta, lo aveva. Per questo comparvero i cacciatori di taglie. (testo a schermo)

Frasi[modifica]

TriangleArrow-Right.svg Citazioni in ordine temporale.

  • Fatti sotto, Hijo de puta! Vigliacco! (Guy Calloway) [ultime parole]
  • No! (Brett) [ultime parole]
  • Adesso, mi odi al punto giusto. (El Indio)
  • Vediamo se di fronte spari meglio che alle spalle! (El Indio)
  • Quando finisce la musica, spara! Se ti riesce... (El Indio)
  • Io non conosco più nessuno! Sono morto io! Sì, un tempo conoscevo tutti, quando qui in torno c'era solo la prateria. Ma adesso avete tutti... fretta! Coi vostri treni maledetti! Treni fottuti! Ciuf! Ciuf! Ciuf! Ciuuuuf! Puh! Schifo! (Il Profeta)
  • Mortimer: un grand'uomo e un gran soldato. Il più formidabile tiratore della Carolina. Gran soldato. Ora si è ridotto a fare il Bounty Killer come te. Tutta colpa dei treni! Dei stramaledetti treni! Puh! (Il Profeta)
  • Come può fare il nostro mestiere uno che va in giro con una trappola come questa! (Il Monco) [osservando la pistola di Mortimer]
  • Se Wild mi vede gli prende fuoco la gobba... (Colonnello Douglas Mortimer)
  • Non nella cassaforte Groggy! Qui dentro, c'è mezzo milione di dollari. (El Indio)
  • Quando devo sparare, la sera prima vado a letto presto. (Il Monco)
  • Quei due piuttosto che averli alle spalle è meglio averli di fronte, in posizione orizzontale, possibilmente freddi. (El Indio)
  • Non avresti dovuto sparare a quelle mele. (El Indio)
  • Indio... (El Nino) [ultime parole]
  • Quando la musica finisce, raccogli la pistola e cerca di sparare. Cerca! (El Indio) [ultime parole]
  • Indio, tu il gioco lo conosci. (Il Monco)

Dialoghi[modifica]

TriangleArrow-Right.svg Citazioni in ordine temporale.

  • [Dopo una mano a poker che il Monco aveva vinto contro Cavanagh, sul quale pende una taglia]
    Baby "Red" Cavanagh[ultime parole]: Che giocavamo?
    Il Monco: La pelle.
  • Il Monco: Allora scegli:vivo o morto?
    Amico di Baby Cavanagh[ultime parole]:Sceglie vivo, buffone!
  • Colonnello Mortimer: Ragazzo... Con i miei sistemi sono arrivato a 50 anni, e non sono pochi da queste parti. Tu quanto camperai?
    Il Monco: Mh... Credo molto di più. Agguanto l'Indio, intasco i diecimila dollari, mi compro un buon ranch e mi ritiro.
  • Colonnello Mortimer: Prima, loro sono 14.
    Il Monco: Ah! Troppi... Anche per me.
    Colonnello Mortimer: Già, e tanti anche per due come noi.
  • Il Monco: Colonnello, ma tu... sei mai stato giovane?
    Colonnello Mortimer: Mh, sì... e anche incosciente come te. Fino al giorno in cui mi accadde un fatto... che mi rese la vita estremamente preziosa!
    Il Monco: Quale? [Il colonnello lo guarda severo, e il Monco capisce che l'altro non vuole rispondere] Forse è una domanda indiscreta!
    Colonnello Mortimer: No... le domande non sono mai indiscrete. Le risposte lo sono, a volte.[1]
  • El Indio: Questo chi è?
    Sancho Perez: Mio amigo. Lui mi ha liberato.
    El Indio: E tu gli hai chiesto perché ti ha liberato?
    Sancho Perez: Già. Perché mi hai liberato amigo?
    Il Monco: Perché ci sono grosse taglie su voi galantuomini e le taglie significano denaro e io sul denaro non ci sputo mai sopra. Mi basta sapere attendere.
    El Indio: Amigo. Era l'unica risposta che potevi dare.
  • Scagnozzo di El Indio: Ehi amico, sai che quando hai detto quella storia non pensavo che scherzavi?
    Il Monco: E chi ha detto che scherzavo?
    Scagnozzo di El Indio[ultime parole]: Che vorresti dire?
    Il Monco:Quello che ho detto.
  • Colonnello Mortimer: È un posto ideale per un'imboscata. Lo prenderemo tra due fuochi.
    Il Monco: Ah già... tu dall'esterno, io dall'interno ... come al solito...
  • Wild Il gobbo: Guarda guarda chi si vede, il fumatore! Ti ricordi di me, amigo?
    Colonnello Mortimer [fa cenno di no con la testa]: Hm hm.
    Wild Il gobbo: Ma sì... El Paso!
    Colonnello Mortimer: Il mondo è piccolo!
    Wild Il gobbo: Sì, e anche molto cattivo! Prova ad accendere un altro fiammifero!
    Colonnello Mortimer: Abitualmente fumo dopo mangiato. Perché non torni tra 10 minuti?
    Wild Il gobbo: Tra dieci minuti fumerai all'Inferno! Alzati!!!
    El Indio: Calma, calma!
    Wild il gobbo[ultime parole]: In piedi! Cocijo, conta fino a tre.
    Cocijo: Uno...Due...Tre!
  • Slim[ultime parole]: Che c'è, Nino?
    El Nino: è una novità, Slim. Lo ha detto l'Indio. [Pugnala Slim]
  • Cocijo: Che è successo?
    El Indio:Guarda il coltello.
    Cocijo: Ma è il mio!
    El Indio: E non sta nel posto giusto.
    Cocijo: Ma non sono stato io, ve lo giuro.
    El Indio: Ti sarà difficile provarlo.
    Cocijo[ultime parole]: Ma io non c'entro!
    El Indio: Fuori c'è un cavallo. Vedi se riesci a prenderlo.
  • Il Monco: C'è aria di famiglia in quella foto.
    Colonnello Mortimer: Succede a volte tra fratello e sorella.
  • Colonnello Mortimer: Ragazzo, sei diventato ricco.
    Il Monco: Siamo diventati ricchi.
    Colonnello Mortimer: No. Tu solo, e te lo sei meritato.
    Il Monco: E la nostra società?
    Colonnello Mortimer: Un'altra volta...
  • Colonnello Mortimer: Che succede ragazzo?
    Il Monco: Niente vecchio, non mi tornavano i conti. Ne mancava uno.

Note[modifica]

  1. Cfr. Oscar Wilde: «Le domande non sono mai indiscrete. Le risposte, talvolta, lo sono».

Altri progetti[modifica]

Trilogia del dollaro di Sergio Leone
Per un pugno di dollari  · Per qualche dollaro in più  · Il buono, il brutto, il cattivo