Peter O'Toole

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Peter O'Toole in Lawrence d'Arabia

Peter Seamus O'Toole (1932 – 2013), attore irlandese.

Citazioni di Peter O'Toole[modifica]

  • Nessuno può tenere Gesù lontano da me... Non ci sono dubbi che sia una figura storica di incredibile importanza con concetti eccezionali. Come quello della pace.
No one can take Jesus away from me... There's no doubt there was a historical figure of tremendous importance, with enormous notions. Such as peace.[1]
Citato in Giuseppina Manin, O' Toole: con me rivive la Roma di Augusto, Corriere della Sera, 18 ottobre 2002, p. 39
  • Ancora una volta sono il sovrano assoluto in un film, ruolo imbarazzante per un repubblicano.
  • È sempre un po' imbarazzante salire su un trono... Bisogna avere autorevolezza, carisma e vocazione. Soprattutto bisogna saper portare la corona senza essere ridicoli. Se ci riesci, è fatta. Quanto a me, il mio potere è quello di riuscire a intrattenere il pubblico. Sono re sulla scena e sullo schermo, ma a casa c'è posto solo per il vecchio Peter.
  • Io sono nato e cresciuto democratico e repubblicano. Però, proprio di questi tempi, la democrazia non mi pare stia riscuotendo grandi successi. Anche nel Regno Unito, sua patria storica, sta facendo grandi passi indietro. E intanto Bush sta giocando a fare l'imperatore del mondo... Ma la "pax americana" è molto diversa da quella "romana". Augusto ha dominato rispettando le varie culture, con un'ottica costruttiva e non distruttiva.
  • Sbarcato ad Hammamet, sono salito su una jeep e via. Corsa tra le dune, tanta polvere, e poi di colpo... Roma. Proprio quella di duemila anni fa, coi suoi Templi, Fori, Archi di Trionfo. Un miraggio? Ho voluto toccarli: pietre, marmi, bronzi... Tutto vero.

Film[modifica]

Note[modifica]

  1. Citato in Papal Robes, and Deference, Fit O’Toole Snugly, New York Times, 26 luglio 2007.

Altri progetti[modifica]