Piedone l'africano

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Piedone l'africano

Questa voce non contiene l'immagine di copertina. Per favore aggiungila, se puoi. :)
Titolo originale

Piedone l'africano

Lingua originale italiano
Paese Italia, Germania
Anno 1978
Genere avventura, poliziesco, commedia
Regia Steno
Soggetto Franco Verucci
Sceneggiatura Giovanni Simonelli, Adriano Bolzoni, Franco Verucci, Ranier Brandt
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Piedone l'africano, film italiano del 1978 con Bud Spencer, regia di Steno.

Frasi[modifica]

  • Kilu! (Bodo) [a Rizzo, identificandolo con il Dio della montagna]
  • E tu ti saresti aperto questo ristorante con la liquidazione dalla polizia? Ma a chi vuó fà fesso, Capù?! (Rizzo)

Dialoghi[modifica]

  • [Dialogo telefonico]
    Rizzo: Rizzo.
    Dibbo: Ho bisogno di vederti, commissario.
    Rizzo: Chi sei?
    Dibbo: Un collega: Servizio Diamanti, vengo dal Sudafrica.
    Rizzo: Senti, ma perché non ci vediamo in gioielleria? Facciamo prima...
    Dibbo: Si tratta di droga. Mi ha indirizzato a te Caputo, il tuo ex brigadiere.
    Rizzo: Caputo... E ti ha detto pure come mi chiamava, eh?
    Dibbo: Piedone.
    Rizzo: Dove ci vediamo?
    Dibbo: Stasera, al porto, molo numero sette.
    Rizzo: E per riconoscerti avrai una collana di diamanti al collo?
    Dibbo: Sono negro.
  • Spiros: Lei è italiano?
    Rizzo: No, napoletano.

Altri progetti[modifica]