Pittsburgh

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Le industrie di Pittsburgh in una stampa del 1857

Citazioni su Pittsburgh.

  • Alla confluenza del Monongahela con il fiume Allegheny, sul vertice del triangolo dove i due corsi d'acqua formano l'Ohio, sta Pittsburgh, la città che fino a 40 anni fa succhiava polvere, fumo, puzza e dollari dalle acciaierie circostanti.
    Al culmine della sua fortuna, nel 1947, Pittsburgh era una cosa orrenda, asfissiante, dove il buio a mezzogiorno non era una metafora, ma la realtà quotidiana da smog. Quando i Mellon, i feudatari che stavano a Pittsburgh come gli Agnelli stanno a Torino, chiesero a Frank Lloyd Wright che cosa si potesse fare per la loro città, l'architetto rispose seccamente: «Si può solo evacuarla». (Vittorio Zucconi)
  • Oggi, mentre il suo vecchio sistema circolatorio le muore intorno, Pittsburgh rinasce, tutta modernità e high tech, fra grattacieli, risanamenti, sventramenti, sgravi fiscali e parchi pubblici, nel segno del terziario e dell'aria pulita. (Vittorio Zucconi)
  • [Annunciando il ritiro degli Stati Uniti dall'accordo di Parigi per limitare il riscaldamento globale] Sono stato eletto per rappresentare i cittadini di Pittsburgh, non quelli di Parigi. (Donald Trump)
  • [Callowent a Rheiner mentre si soffiano a vicenda il fumo di sigaro e sigaretta in faccia] Questo è come vivere a Pittsburgh, se lo puoi chiamare "vivere". (Una notte a Casablanca)

Altri progetti[modifica]