Pracrito

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Testo astronomico scritto in jain pracrito (1500 circa)

Citazioni sul pracrito, ampia famiglia di lingue e dialetti indoarii.

  • Com'è noto, ne' drammi indiani i brahmani ed i principi parlano sanscrito; i personaggi inferiori e le donne usano il dialetto o pràkrito, non troppo dissimile dai presenti dialetti ariani dell'India. (Angelo De Gubernatis)
  • Non si conosce il dialetto pracrito, se non per le opere drammatiche degli Indi: s'ignora se questo dialetto fosse mai parlato e in quali parti dell'India, o se fosse idioma letterario di mera convenzione, usato soltanto sul teatro. È più probabile che fosse veramente parlato, e fosse una di quelle forme familiari e popolari sotto le quali il sanscrito discendeva dalle classi privilegiate alle classi inferiori della società braminica. (Claude Fauriel)
  • Quello che vi ha di particolare nelle composizioni drammatiche degli Indi si è che i personaggi non vi parlan tutti la medesima lingua: essi ne parlano almeno due, il sanscrito o l'idioma nobile, ed un altro idioma più familiare chiamato pracrito. Le donne, di qualsiasi condizione, semplici mortali, ninfe divine o dee, son quelle che parlano il pracrito. Gli uomini o gli dei parlano il sanscrito, eccetto quelli che rappresentan le parti di buffoni, e che si suppone implicitamente partecipino della mollezza e della timidità femminile, onde si fan parlare come le donne. (Claude Fauriel)

Voci correlate[modifica]

Altri progetti[modifica]