Principessa Peach

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Principessa Peach

Saga Mario
Nome originale

ピーチ姫
Pīchi-Hime

Soprannome Toadstool
Amarena
Autore Shigeru Miyamoto
Editore Nintendo
1ª apparizione in Super Mario Bros. (1985)

Principessa Peach, personaggio della serie di videogiochi Mario.

Citazioni sulla principessa Peach[modifica]

  • Grazie Mario! Ma la nostra principessa è in un altro castello! (Super Mario Bros.)
  • – La Principessa Peach è l'amata sovrana del Regno dei Funghi. È stata rapita da Bowser un'infinità di volte.
    – Sembra una cosa seria...
    – Lo è! Ma ogni volta che succede, arriva Mario a salvarla. Mario non sarà il tipico cavaliere con il cavallo bianco e l'armatura scintillante... anzi, è un po' basso... Ma non la trovi una cosa romantica? Voglio dire, avere sempre qualcuno lì per te...
    – Se fosse intelligente le direbbe di non farsi più rapire. (Super Smash Bros. Brawl)
  • Vogliono sempre avere queste scene drammatiche dove la principessa viene rapita, ma dico sempre loro che no, va bene così: la Principessa Peach ama le torte, quindi potete semplicemente usare una torta come esca per rapirla, e ciò è sufficiente. (Shigeru Miyamoto)

Voci correlate[modifica]

Altri progetti[modifica]

donne Portale Donne: accedi alle voci di Wikiquote che trattano di donne