Professor Moriarty

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Il professor Moriarty, illustrato da Sydney Paget (1893)

Professor James Moriarty, personaggio dei gialli di Arthur Conan Doyle.

Citazioni del professor Moriarty[modifica]

Sherlock Holmes - La valle del terrore[modifica]

  • Sherlock Holmes mi ha già denigrato in altre occasioni, ma non è mai riuscito a provare le sue calunnie.
  • È davvero un peccato che lei abbia una così cattiva opinione di me.
  • Abbiamo entrambi uno spirito logico e una intelligenza fertile. Ma abbiamo sprecato le nostre forze combattendoci reciprocamente e, mi permetta di dirlo, questo è illogico. Caro Holmes, unendo i nostri talenti invece, la nostra associazione diverrà invincibile.

Sherlock[modifica]

  • Se non la smetti d'indagare, ti brucerò. Ti brucerò il cuore, te lo garantisco. (Il grande gioco)
  • In tutte le fiabe c'è bisogno di un cattivo vecchio stampo. Tu hai bisogno di me altrimenti non sei nulla. (Le cascate di Reichenbach)
  • In un mondo di porte chiuse a chiave, l’uomo che possiede le chiavi è il re. (Le cascate di Reichenbach)
  • Non è la caduta quella che ti uccide, Sherlock. Tra tutti, sei proprio tu quello che dovrebbe sapere che non è la caduta. Non è mai la caduta. È l'atterraggio. (L’abominevole sposa)
  • Una volta hai descritto il tuo cervello come un disco fisso. Ebbene, fai un bel saluto al tuo virus. È così che finiremo, io e te. Sempre qui. Sempre insieme. (L’abominevole sposa)

Sherlock Holmes - Gioco di ombre[modifica]

  • Le leggi della meccanica celeste stabiliscono che, quando due corpi si scontrano, ci sono sempre dei traumi di natura collaterale.
  • Mi piace la Svizzera. Rispettano la vita privata di un uomo, qui. Specialmente se ha un patrimonio.
  • Stia pur certo, se lei farà un qualunque tentativo di distruggermi, io farò la stessa cosa con lei. Il mio rispetto per lei, signor Holmes, è l'unico motivo per cui è ancora vivo.

Citazioni sul professor Moriarty[modifica]

  • A ciascuno occorre una nemesi. Sherlock Holmes aveva il suo Dottor Moriarty, Beep Beep ha il suo Wile E. Coyote, anche Maggie ha quel bebè con un unico sopracciglio! (I Simpson, Il direttore in grigioverde
  • Io e te avevamo un legame speciale. Una roba yin/yang. Holmes e Moriarty, Titti e Silvestro, culo e camicia. (Joker, Batman R.I.P.)
  • Suppongo che si possa dire che Holmes fosse la Nemesi di Moriarty, Bond fosse quella di Blofeld e Jerry quella di Tom. (Stephen Fry)

Sherlock Holmes - La valle del terrore[modifica]

  • – Ma Holmes, lo sappiamo tutti che è un vero genio del crimine, e che la polizia stessa non riesce a trovare mai nulla contro di lui.
    – Se il professore sa che lei lo chiama "criminale", è capacissimo di darle querela e con ampia facolta di prova.
    – Ma è assurdo! Tutti sanno...
    – È allora? Tra sapere e dimostrare c'è di mezzo il mare, caro Watson.
  • – Lei è stato a casa sua?
    – Sì, una bellissima casa d'un gusto raffinato.
    – Non le ha chiesto per caso come ha fatto a comprarla? Non certo col suo lauto stipendio di professore d'università.
    – Forse sarà ricco di famiglia. Può anche darsi.
    – Il padre di Moriarty era capo stazione in una cittadina di provincia, e il figlio non aveva un soldo in tasca quando venne a Londra. Ma ora spende almeno diecimila sterline all'anno. Dove lo prende tutto questo denaro? Ha qualche ipotesi, ispettore?
    [Ride] Banconote false, furti, scassi...
    – E omicidi! E gliene darò la prova.
  • – Penso che le interessi sapere che il Professor Moriarty è stato incluso quest'anno nella lista dei nuovi nobili per i suoi alti meriti. Non vorrà accusare Sir James Moriarty d'essere un criminale?
    – Vedrei col massimo piacere il futuro lord dondolare appeso ad una forca.
  • – "MOR". Prima di morire, Blackburn ha cercato di tracciare sul legno del tavolo con la sua fede il nome del suo assassino. Queste lettere non le dicono proprio niente, ispettore?
    – "MOR". Molte parole cominciano con MOR: "morte", "morsa"...
    – Oppure "Moriarty".
  • Non ho alcun risentimento personale contro di lei, Professore. Al contrario, ho sempre ammirato la sua versatile immaginazione. (Sherlock Holmes)

Altri progetti[modifica]