Quarta dimensione

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Citazioni sulla quarta dimensione.

  • Di certo non assomiglia al nostro mondo, Chris. [...] La terza dimensione è a un solo passo dalla quarta. È un passo piuttosto grande, ma è solo un passo. Ogni punto nello spazio è parte di una linea perpendicolare della quarta dimensione. [...] Quindi tutte le linee che formano la quarta dimensione sono perpendicolari a ogni punto della terza. Non sono necessariamente parallele a noi. Ma se c'è un numero sufficiente di linee parallele in entrambe le dimensioni in una data area può crearsi un passaggio. [...] Credo che i collegamenti tra le dimensioni sono eventi naturali che accadono. Non si sa quando. Raramente... io spero. (Ai confini della realtà)
  • La matematica può esplorare la quarta dimensione e il mondo di ciò che è possibile, ma lo zar può essere rovesciato solo nella terza dimensione. (Lenin)
  • Sinora le tre dimensioni della geometria euclidea hanno soddisfatto l'inquietudine che il sentimento dell'infinito suscita nei grandi artisti. I nuovi pittori non si sono certo proposti, più degli antichi, di essere geometri. Ma si può dire che la geometria è per le arti plastiche ciò che la grammatica è per l'arte dello scrittore. Oggi gli scienziati non si attengono più alle tre dimensioni euclidee. I pittori sono stati portati naturalmente, e per così dire intuitivamente, a preoccuparsi delle nuove possibilità di misurare lo spazio che, nel linguaggio figurativo dei moderni, sono indicati con il termine di "quarta dimensione". (Guillaume Apollinaire)
  • Un misterioso brivido coglie il non matematico quando sente parlare di entità "quadridimensionali": una sensazione non dissimile da quella risvegliata dall'apparizione di uno spettro sul palcoscenico. Tuttavia non esiste affermazione più banale di quella che il mondo in cui viviamo è un continuo spazio-temporale a quattro dimensioni. (Albert Einstein)

Altri progetti[modifica]