Roy Craft

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Roy Craft (1908 – 1989), agente pubblicitario statunitense.

Citazioni di Roy Craft[modifica]

  • [Sulla realizzazione della celebre The Photo] Stavamo tornando da un'intervista quando alcuni fotografi ci assediarono su una strada di Manhattan. Marilyn indossava questo vestito bianco, legato attorno al collo, come uno di quelli del film. [Quando la moglie è in vacanza] L'ho posizionata sulla grata e le ho detto «fai un po' la Vamp (Vamp a little)». Poi il vestito si alzò e il resto è storia. [...] Poi all'improvviso, il treno della metropolitana è passato lì sotto. Il vento passò attraverso la grata e sollevò il suo vestito. I flash impazzirono. Accadde così velocemente che alcuni dei ragazzi se lo persero.
We had just come from an interview when some of the press photographers caught up with us on a Manhattan street. Marilyn was wearing this light, white dress, tied up around the neck, like one she wore on film. I positioned her over the grating and told her "Vamp a little." Then the dress blew up around her and the rest is history. [...] Then all of a sudden, a subway train passed below. The wind rushed up through the grating and lifted her dress over her legs. The flash bulbs went off like crazy. It happened so fast some of the guys missed it.[1]
  • [Su Marilyn Monroe] Possedeva un tale magnetismo che se la mettevi in una stanza con quindici uomini, ognuno di essi si convinceva di essere lui quello per cui lei stava aspettando che tutti gli altri se ne andassero.[2]

Note[modifica]

  1. (EN) Da una conversazione telefonica del 1973; citato in Rick Anderson, Marilyn Monroe's Publicist Revealed Twist In His Pr Coup, SeattleTimes.com, 3 gennaio 1990.
  2. Citato in Mike Evans, Marilyn (Marilyn Handbook, MQ Publications Limited, 2004), traduzione di Michele Lauro, Giunti Editore, 2006, p. 393. ISBN 88-09-04634-X