Salvezza (religione)

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
(Reindirizzamento da Salvezza)
Jump to navigation Jump to search
La salvezza portata da Cristo (miniatura delle Très riches heures du Duc de Berry, 1412 ca.)

Citazioni sulla salvezza.

  • Basta uno spillo raccolto per terra con amore per salvare un'anima. (Teresa di Lisieux)
  • Con il cuore infatti si crede per ottenere la giustizia e con la bocca si fa la professione di fede per avere la salvezza. (Lettera ai Romani)
  • Dio di nessuna cosa tanto si rallegra, come della conversione e della salvezza dell'uomo. (Gregorio Nazianzeno)
  • Gesù Cristo ha fondato la sua Chiesa, perché sia nello stesso tempo madre amorevole di tutti gli uomini e dispensatrice di salvezza; appare quindi evidente la ragione per cui ad essa abbiano dato prove di particolare amore, e ad essa abbiano dedicato particolari cure tutti coloro che hanno avuto a cuore sia la gloria di Dio sia la salvezza eterna degli uomini: tra i quali, com'era giusto, rifulsero i Vicari in terra dello stesso Cristo, un numero immenso di Vescovi e di sacerdoti, ed una mirabile schiera di santi cristiani. (Papa Paolo VI)
  • Il Signore non vuole affatto che l'anima si trovi nello scoraggiamento e nel dubbio riguardo alla sua salvezza. (Silvano del monte Athos)
  • Il suo [di Dio] è uno sguardo che salva e il nostro è uno sguardo bisognoso di salvezza. (Maurizio di Gesù Bambino)
  • L'uomo non è salvato, che a partire dal momento in cui egli stesso diventa salvatore. (Abbé Pierre)
  • La salvazione va cercata nello stesso finito, non essendovi un infinito separato dalle cose finite. (Daisetsu Teitarō Suzuki)
  • La salvezza dell'uomo è nelle mani dei disadattati creativi. (Martin Luther King)
  • La tristezza secondo Dio produce un pentimento irrevocabile che porta alla salvezza, mentre la tristezza del mondo produce la morte. (Seconda lettera ai Corinzi)
  • Nella speranza siamo stati salvati, dice san Paolo ai Romani e anche a noi (Rm 8,24). La redenzione, la salvezza, secondo la fede cristiana, non è un semplice dato di fatto. La redenzione ci è offerta nel senso che ci è stata donata la speranza, una speranza affidabile, in virtù della quale noi possiamo affrontare il nostro presente: il presente, anche un presente faticoso, può essere vissuto ed accettato se conduce verso una meta e se di questa meta noi possiamo essere sicuri, se questa meta è così grande da giustificare la fatica del cammino. (Papa Benedetto XVI)
  • Nessuno oggi dice che per il semplice fatto di non essere battezzato uno sarà condannato e andrà all'inferno. I bambini morti senza battesimo, come pure le persone vissute, senza loro colpa, fuori della Chiesa, possono salvarsi (queste ultime solo se vivono secondo i dettami della coscienza). (Raniero Cantalamessa)
  • Non conosciamo una sola sollecitazione di Gesù a migliorare questo mondo e a trasformarlo in un paradiso — ma in ogni sua frase Gesù sollecita l'uomo a osare di fare il passo che porta alla salvezza. (Malattia e destino)
  • Non credo che ci sia, oggi, un'altra maniera di salvarsi l'anima. Si salva l'uomo che supera il proprio egoismo d'individuo, di famiglia, di casta, e che libera la propria anima dall'idea di rassegnazione alla malvagità esistente. Cara Cristina, non bisogna essere ossessionati dall'idea di sicurezza, neppure della sicurezza delle proprie virtù: Vita spirituale e vita sicura, non stanno assieme. Per salvarsi bisogna rischiare. (Ignazio Silone)
  • Solo in Dio riposa l'anima mia; | da lui la mia salvezza. | Lui solo è mia rupe e mia salvezza, | mia roccia di difesa: non potrò vacillare. (Davide, Salmi)

Altri progetti[modifica]