Salmi

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Antico Testamento
Torah o Pentateuco:

Profeti anteriori:

Profeti posteriori - maggiori:

Profeti posteriori - minori:

Ketuvim:

Meghillot:
Deuterocanonici:

Libro dei Salmi, testo contenuto nella Bibbia ebraica (Tanakh), cristiana e nello Zabur islamico.

Salmi[modifica]

Incipit[modifica]

Davide detta i Salmi, bassorilievo su avorio, anno 1000 ca.

Salmo 1

Beato l'uomo che non segue il consiglio degli empi,
non indugia nella via dei peccatori
e non siede in compagnia degli stolti;
ma si compiace della legge del Signore,
la sua legge medita giorno e notte.
Sarà come albero piantato lungo corsi d'acqua,
che darà frutto a suo tempo
e le sue foglie non cadranno mai;
riusciranno tutte le sue opere.
Non così, non così gli empi:
ma come pula che il vento disperde;
perciò non reggeranno gli empi nel giudizio,
né i peccatori nell'assemblea dei giusti.
Il Signore veglia sul cammino dei giusti,
ma la via degli empi andrà in rovina.

Psalms scroll.PNG

Citazioni[modifica]

  • I cieli narrano la gloria di Dio, | e l'opera delle sue mani annunzia il firmamento. | Il giorno al giorno ne affida il messaggio | e la notte alla notte ne trasmette notizia. | Non è linguaggio e non sono parole, | di cui non si oda il suono. | Per tutta la terra si diffonde la loro voce | e ai confini del mondo la loro parola. | Là pose una tenda per il sole | che esce come sposo dalla stanza nuziale, | esulta come prode che percorre la via. | Egli sorge da un estremo del cielo | e la sua corsa raggiunge l'altro estremo: | nulla si sottrae al suo calore. (Salmo 18, vv.1-7, da La Bibbia C.E.I.)
  • Il Signore è il mio pastore: nulla mi manca. | Egli mi fa riposare in verdeggianti pascoli, | mi guida lungo le acque calme. | Egli mi ristora l'anima, | mi conduce per sentieri di giustizia, | per amore del suo nome. (Salmo 23, vv.1-3)
  • Parla il Signore, Dio degli dèi, | convoca la terra da oriente a occidente. | Da Sion, splendore di bellezza, | Dio rifulge. | Viene il nostro Dio e non sta in silenzio; | davanti a lui un fuoco divorante, | intorno a lui si scatena la tempesta. (Salmo 49, vv.1-3, da La Bibbia C.E.I.)
  • Crea in me, o Dio, un cuore puro, | rinnova in me uno spirito saldo. | Non respingermi dalla tua presenza | e non privarmi del tuo santo spirito. | Rendimi la gioia di essere salvato, | sostieni in me un animo generoso. | Insegnerò agli erranti le tue vie | e i peccatori a te ritorneranno. | Liberami dal sangue, Dio, Dio mia salvezza, | la mia lingua esalterà la tua giustizia. (Salmo 50, vv.12-16, da La Bibbia C.E.I.)
  • Se Dio sopprimesse i peccatori! | Allontanatevi da me, uomini sanguinari. | Essi parlano contro di te con inganno: | contro di te insorgono con frode. | Non odio, forse, Signore, quelli che ti odiano | e non detesto i tuoi nemici? | Li detesto con odio implacabile | come se fossero miei nemici. (Salmo 138, vv. 19-22, da La Bibbia C.E.I.)
  • Signore, non soddisfare i desideri degli empi, | non favorire le loro trame. | Alzano la testa quelli che mi circondano, | ma la malizia delle loro labbra li sommerge. | Fa' piovere su di loro carboni ardenti, | gettali nel bàratro e più non si rialzino. (Salmo 139, vv. 9-11, da La Bibbia C.E.I.)
  • Lo stolto pensa: "Non c'è Dio". Sono corrotti, fanno cose abominevoli: nessuno più agisce bene. (Salmi, 14,1)
  • Il Signore è il mio pastore: non manco di nulla; su pascoli erbosi mi fa riposare ad acque tranquille mi conduce. (Salmi, 23,1 – 2)
  • Poiché retta è la parola del Signore | e fedele ogni sua opera. | Egli ama il diritto e la giustizia | della sua grazie è piena la terra. (Salmi, 33, 4 – 5)
  • E i prepotenti insidiano la mia vita, davanti a sé non pongono Dio. (Salmi, 53, 5)
  • O Dio, nella tua eredità sono entrate le nazioni, | hanno profanato il tuo santo tempio, | hanno ridotto in macerie Gerusalemme. (Salmi, 79, 1)
  • Gli anni della nostra vita sono settanta | ottanta per i più robusti ... | passano presto e noi ci dileguiamo. (Salmi, 89, 10)
  • Egli darà ordine ai suoi angeli di custodirti in tutti i tuoi passi. (Salmi, 90, 11)
  • Re potente, che ami la giustizia, | tu hai stabilito ciò che è retto, | diritto e giustizia eserciti in Israele. (Salmi, 99, 4)
  • Waw. la sua [del Signore] giustizia dura per sempre. (Salmi, 111, 3)
  • La pietra scartata dai costruttori è divenuta testata d'angolo; ecco l'opera del Signore: una meraviglia ai nostri occhi. (Salmi, 118, 22-23)[1]
  • Quale gioia quando mi dissero: | «Andremo nella casa del Signore!» | E ora i nostri piedi si fermano | alle tue porte, Gerusalemme! | Gerusalemme è costruita | come città salda e compatta. | Là salgono insieme le tribù, | le tribù del Signore, | secondo la legge di Israele, | per lodare il nome del Signore. (Salmi, 122, 1 – 4)
  • Benedetto il Signore, mia roccia, che addestra le mie mani alla guerra, le mie dita alla battaglia. Mia grazia e mia fortezza, mio rifugio e mia liberazione, mio scudo in cui confido, colui che mi assoggetta i popoli. (Salmi, 144, 1-2)
  • Il Signore protegge lo straniero. (Salmi, 146, 9)

Note[modifica]

  1. Citata anche in Matteo, 21, 42)

Altri progetti[modifica]