Sandra Mondaini

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Sandra Mondaini e il marito

Sandra Mondaini (1931 – 2010), attrice e conduttrice televisiva italiana.

Citazioni di Sandra Mondaini[modifica]

TriangleArrow-Right.svg Citazioni in ordine temporale.

  • [Su Corrado Mantoni] Mi viene in mente il suo finto cinismo, che in realtà nascondeva un uomo dalla grande sensibilità.[1]
  • Siamo di quella generazione in cui l'attore sapeva di entrare nelle case senza suonare il campanello, e quindi ci entrava con la cravatta e con garbo.[2]
«Io senza Raimondo. Il dolore e la solidarietà», Corriere.it, 19 aprile 2010
  • La gente semplice è sincera; quelli famosi o sono amici o sono falsi.
  • Di Pippo Baudo ce n'è uno solo, siamo come fratelli.
  • Io piacevo a lui, come lui piaceva a me.
  • Io sono apolitica, ma voglio bene a Silvio perché conosco la sua sensibilità.

Note[modifica]

  1. Citato in La morte di Corrado, la voce della tv, Repubblica.it, 8 giugno 1999.
  2. Da Sandra, il coraggio dell'addio. "È il momento di dire basta", Repubblica.it, 10 dicembre 2008.

Film[modifica]

Altri progetti[modifica]