Sensualità

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Citazioni sulla sensualità.

  • Chi naviga nel mar delle sensualità si sbarca al porto delle miserie. (Giulio Cesare Croce)
  • Combatti valentemente contra la sensuale e fragile carne tua, propriamente nimica tua, la quale sempre ti vuole contraddire di dì e di notte. (Egidio di Assisi)
  • E in una carezza, in un abbraccio, in una stretta di mano a volte c'è più sensualità che nel vero e proprio atto d'amore. (Dacia Maraini)
  • E la sensualità delle vite disperate, | ecco il dono che ti farò. (Paolo Conte)
  • Quanto maggior valore i monaci attribuivano alla repressione della sensualità, tanto maggior valore aveva per essi la Vergine divina: sostituiva per essi perfino Cristo, perfino Dio. Quanto più la sensualità viene negata, tanto più sensuale è il dio a cui si sacrifica la sensualità. (Ludwig Feuerbach)
  • Queste persone si astengono, è vero: ma la Sensualità, quella cagna, invidiosa e torva, guarda in fuori da tutto ciò che fanno. (Friedrich Nietzsche)

Nicolás Gómez Dávila[modifica]

  • Erotismo, sensualità, amore, quando non convergono in una stessa persona non sono altro, isolatamente, che una malattia, un vizio, una stupidità.
  • La sensualità è la possibilità permanente di riscattare il mondo dalla prigionia della sua insignificanza.
  • La sensualità è la presenza del valore nel sensibile.

Voci correlate[modifica]

Altri progetti[modifica]