Sovranità

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Citazioni sulla sovranità.

  • Ci sono due verità che non bisogna mai separare, in questo mondo: 1° che la sovranità risiede nel popolo; 2° che il popolo non deve mai esercitarla. (Antoine Rivaroli)
  • I prìncipi non sono, del certo, scelti da Dio immediatamente, ma sono da Dio immediatamente investiti di loro sovranità. Il popolo indica l'uomo a cui vuole obbedire e in quell'uomo è subito la pienezza della sovranità che da Dio gli proviene. (Terenzio Mamiani)
  • Il principio "politico" di segno democratico della sovranità popolare era stato avversato dalla tradizione giuspubblicistica italiana, da Orlando a Santi Romano, in nome del principio giuridico della sovranità dello Stato-persona. Si affermava ora nel riconoscimento costituzionale della funzione centrale dei partiti politici come strumento per l'esercizio della sovranità del popolo, e non più solo dello Stato inteso come amministrazione o della nazione rappresentata unitariamente nel Parlamento. La dottrina dello Stato, che aveva contrassegnato la storia della monarchia italiana prima nell'esperienza liberale e poi nel periodo fascista, sembrava cedere il passo, nella preparazione della Carta repubblicana, alla teoria della costituzione del suo primato, con la conseguente efficacia normativa dei principi costituzionali. (Francesco Barbagallo)
  • La sovranità appartiene al popolo, che la esercita nelle forme e nei limiti della Costituzione. (Costituzione della Repubblica Italiana)

Voci correlate[modifica]

Altri progetti[modifica]