Spandau Ballet

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
La formazione storica degli Spandau Ballet: Martin Kemp, Gary Kemp, Steve Norman, Tony Hadley e John Keeble, 30 settembre 2017.

Spandau Ballet, gruppo musicale britannico.

Citazioni sugli Spandau Ballet[modifica]

  • A rimettere insieme gli Spandau Ballet è stato il batterista John Keeble e a vederli tutti insieme, mentre condividono un grosso camerino stracolmo di birre, sembra la rimpatriata di cinque vecchi amici. Eppure vent'anni fa si erano sciolti con un codazzo di polemiche, beghe, avvocati, insulti. La verità la dice Gary Kemp, il chitarrista, quello che era considerato il più brillante del gruppo: "Questa riunione è genuina. E il motivo è semplice, ci siamo accorti che l'esperienza degli Spandau Ballet era la cosa migliore che avessimo fatto e col passare degli anni ci mancava". (Gino Castaldo)
  • [Sullo scioglimento della band] È molto triste, soprattutto per i fan. Gli altri non dovrebbero più dire che potremmo tornare insieme perché no, non lo faremo. O meglio: io non tornerò. (Tony Hadley)
  • [Sulla partecipazione degli Spandau Ballet al Live Aid, il maxiconcerto di beneficienza tenutosi il 13 luglio 1985 al Wembley Stadium di Londra] Eravamo incredibilmente nervosi, volevamo che tutto andasse bene. Avevamo gli occhi di tutto il mondo puntati su di noi, c’erano anche il Principe Carlo e Lady Diana, David Bowie, Paul McCartney, Phil Collins, i Queen... tutti i nostri eroi, è stato incredibile. E oggi, dopo 35 anni, siamo ancora qui a parlarne: grazie al Live Aid le persone si sono accorte che la musica poteva davvero fare la differenza. (Tony Hadley)
  • Sono tornati ancora una volta, sono la band di sempre e al tempo stesso una band nuova: gli Spandau Ballet del 2018 hanno un cantante nuovo, Ross William Wild, che ha sostituito lo storico frontman della band, Tony Hadley, e molta voglia di tornare in scena. Sono venuti a Repubblica per presentare la loro 'terza' vita, chiacchierando con noi. E soprattutto il nuovo cantante al pubblico italiano: Ross William Wild e Gary Kemp hanno suonato dal vivo nel nostro studio due dei grandi classici della band True e Gold. Steve Norman, sassofonista e percussionista della band, spiega Gary Kemp, "manda le sue scuse, è impegnato altrove". (Ernesto Assante)

Voci correlate[modifica]

Altri progetti[modifica]