Differenze tra le versioni di "Emozione"

Jump to navigation Jump to search
116 byte aggiunti ,  13 anni fa
m
+ battisti!!!
m (Normalizzazione apostrofi)
m (+ battisti!!!)
Citazioni sull''''emozione'''.
*''Capire tu non puoi, tu chiamale se vuoi... emozioni...'' ([[Lucio Battisti]])
*''E ho guardato dentro un'emozione e ci ho visto dentro tanto [[amore]] che ho capito perché non si comanda al [[cuore]].'' ([[Vasco Rossi]])
*Innanzi tutto, l'emozione! Soltanto dopo la [[comprensione]]! ([[Paul Gauguin]])
*La mia [[arte]] è, evidentemente, l'espressione artistica di un certo malessere, di un'emozione, di una [[protezione]], che lascia la porta aperta all'immaginario; non è che un trampolino per l'al di là. ([[Igor Mitoraj]])
*L'emozione per [[amore]] dell'emozione è lo scopo dell'[[arte]]; l'emozione per amore dell'azione è lo scopo della [[vita]]. ([[Oscar Wilde]])
*L'unico modo per esprimere emozioni nella forma d'[[arte]] è per mezzo di un correlativo oggettivo; in altre parole, una serie di oggetti, una situazione, che potrebbero essere la formula di quella particolare emozione. ([[Thomas Stearns Eliot]])
*La mia [[arte]] è, evidentemente, l'espressione artistica di un certo malessere, di un'emozione, di una [[protezione]], che lascia la porta aperta all'immaginario; non è che un trampolino per l'al di là. ([[Igor Mitoraj]])
*Non vi è [[intelligenza]] senza emozione. Ci può essere emozione senza molta intelligenza, ma è cosa che non ci riguarda. ([[Ezra Pound]])
*Solo le persone superficiali impiegano anni per liberarsi da un'emozione. Chi sia padrone di se può porre termine a una sofferenza con la stessa facilità con cui inventa un [[piacere]]. Non voglio essere in balia delle mie emozioni. Voglio servirmene, goderle e dominarle. ([[Oscar Wilde]], ''[[Il ritratto di Dorian Gray]]'')
*Un'emozione estetica rende l'uomo recettivo ad un'emozione erotica. L'[[arte]] è complice dell'[[amore]]. Se si allontana l'amore non ci sarà a lungo arte. ([[Rémy de Gourmont]])
*Uno degli effetti di una vita tranquilla e civilizzata è di sviluppare un'estrema ipersensività, che tende a far sembrare disgustose tutte le emozioni primitive. la generosità diventa penoso come la malignità, la gratitudine odiosa come l'ingratitudine. ([[George Orwell]])
 
==Altri progetti==
{{interprogetto|w|etichettaw_preposizione=riguardante l'|etichetta=emozione}}
 
[[Categoria:Sentimenti]]
5 786

contributi

Menu di navigazione