Steven E. de Souza

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Steven E. de Souza (1962 – vivente), sceneggiatore statunitense.

Citazioni di Steven E. de Souza[modifica]

  • Chi è il vero protagonista di Trappola di cristallo? È Hans Gruber che pianifica il furto. Se non avesse pianificato il furto e fossero stati messi lì insieme, Bruce Willis sarebbe andato alla festa e si sarebbe riappacificato o meno con la moglie. Dovresti cercare di guardare il film dal punto di vista del cattivo, che è quello che dirige veramente l'azione.
Who"s the protagonist of Die Hard? It"s Hans Gruber who plans the robbery. If he had not planned the robbery and put it together, Bruce Willis would have just gone to the party and reconciled or not with his wife. You should sometimes think about looking at your movie through the point of view of the villain who is really driving the narrative.[1]
  • Io e Bruce siamo cresciuti guardando gli stessi programmi televisivi. Roy Rogers era solito dire "Yippee ki yah, kids." Così è diventato "Yippee ki yah, motherfucker" nel film. Questa frase venne da me. Quando pensi di scrivere una frase che diventerà famosa, ciò non accade mai. Alcune persone, emh, Sylvester Stallone, emh, pensano di poterle inventare. La frase che tu credi diventi famosa non lo diventa ed è il pubblico che sceglie per essa il futuro.
Bruce and I grew up watching the same TV shows. Roy Rogers used to say "Yippee ki yah, kids." So it had to become "Yippee ki yah, motherfucker" in the movie. That line was from me. Bruce and I grew up watching the same TV shows. Roy Rogers used to say "Yippee ki yah, kids." So it had to become "Yippee ki yah, motherfucker" in the movie. That line was from me.[1]

Note[modifica]

  1. a b (EN) Da Steven E. de Souza on Screenwriting, a cura di Dan Frazier, Creativescreenwriting.com, 24 agosto 2015.

Film[modifica]

Altri progetti[modifica]