Sunshine

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.

Sunshine

Questa voce non contiene l'immagine di copertina. Per favore aggiungila, se puoi. :)
Titolo originale

Sunshine

Lingua originale inglese
Paese Stati Uniti d'America
Anno 2007
Genere fantascienza, thriller
Regia Danny Boyle
Soggetto Alex Garland
Sceneggiatura Alex Garland
Produttore Andrew Macdonald
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Sunshine, film statunitense del 2007 con Cillian Murphy, regia di Danny Boyle.

TaglineIl Sole sta morendo. E noi con lui.

Incipit[modifica]

Il nostro Sole sta morendo. L'umanità rischia l'estinzione. Sette anni fa, il progetto Icarus ha lanciato un'astronave per riaccendere il Sole... ma quell'astronave è scomparsa prima di raggiungere la stella. Sedici mesi fa, io, Robert Capa, con un equipaggio di sette uomini, ho lasciato una Terra raggelata dall'inverno solare. Il nostro carico: una bomba stellare con massa equivalente all'isola di Manhattan. Il nostro scopo: creare una stella dentro una stella. Siamo otto astronauti seduti su una bomba. La mia bomba. Benvenuti su Icarus II. (Capa)

Frasi[modifica]

TriangleArrow-Right.svg Citazioni in ordine temporale.

  • Come psico-test per il volo spaziale ho fatto molta deprivazione sensoriale, test in oscurità assoluta in vasca di galleggiamento, e... la caratteristica del buio è che ci galleggi dentro: tu e l'oscurità siete separati l'uno dall'altra perché l'oscurità è assenza di qualcosa, è un vuoto. La luce, al contrario, ti avvolge. Diventa parte di te. (Searle)
  • A novantaquattro milioni di chilometri da casa si è già soli. (Mace)
  • Se una mattina vi sveglierete e noterete una giornata particolarmente bella, allora significa che ce l' avremo fatta. (Capa)
  • Brutto sogno? Fammi indovinare, la superficie del sole? L'unico sogno che faccio io! Ogni volta che chiudo gli occhi sogno quello... sempre! (Cassie)
  • La nostra stella sta morendo! Tutta la nostra scienza, tutte le speranze, i nostri... i nostri sogni sono ridicoli! Davanti a tutto questo noi-siamo-polvere! Niente di più. Ed ad essere polvere noi ritorneremo. Quando Egli deciderà che dobbiamo morire, non è compito nostro sfidare Dio. (Pinbacker)
  • Kaneda! Che cosa vedi? Kaneda! Che cosa vedi? Kaneda! Kaneda! (Searle)

Dialoghi[modifica]

TriangleArrow-Right.svg Citazioni in ordine temporale.

  • Searle: Icarus?
    Computer: Sì, dottor Searle?
    Searle: Per favore, ri-filtrami la finestra dell'osservatorio.
    Computer: Filtraggio più alto o più basso, dottor Searle?
    Searle: Basso. [la luminosità dell'immagine del Sole aumenta]
    Searle: Dio mio... Icarus, quanto siamo vicini alla piena luminosità?
    Computer: Alla distanza attuale di sessantotto milioni di chilometri, lei osserva il Sole al 2% della piena luminosità.
    Searle: 2%... puoi arrivare al 4%?
    Computer: Il 4% causerebbe danni irreparabili alle retine. Tuttavia, può osservarlo al 3.1% per un tempo non superiore ai 30 secondi.
    Searle: Va bene. Icarus, adesso resetto il filtro al 3.1%. [mentre parla esegue l'operazione e la stanza si riempie di fortissima luce solare].
  • Mace: Che cosa devo fare? Raccontarti la mia infanzia?
    Searle: Della tua infanzia forse ne so più io di te.
  • Capa [nella sala ologrammi]: Icarus, calcola la manovra di rilascio del modulo ordigno.
    Computer: Fatto. Punto di rilascio raggiunto.
    Capa: Sganciamento.
    Computer: Bomba stellare innescata e sganciata. Equipaggio e moduli abitativi hanno quattro minuti per iniziare il viaggio di ritorno.
    Capa: E... quattro minuti dopo il distacco i razzi si accenderanno automaticamente.
    Computer: I razzi si accenderanno automaticamente dopo quattro minuti. L'ordigno penetrerà nel buco coronale sopra il polo sud. Struttura campo magnetico: aperta. Temperatura: trentasettemila gra... [l'ologramma si blocca] Attendibilità della proiezione inferiore al 45%. Il modello non permette ulteriori ipotesi utili. Variabili: infinite. Precisione: sconosciuta.
    Capa [Rivolgendosi a Kaneda]: Sì, è questo il problema: tra i razzi e la gravità del Sole, la velocità del modulo ordigno sarà così alta che spazio e tempo si confonderanno, tutto sarà distorto, tutto sarà incalcolabile...
    Kaneda: Comunque, devi fare una scelta. Mi serve una decisione.
    Capa: Non è una decisione, è un azzardo! È come tirare una monetina e pretendere che io dica se sarà testa o croce.
    Kaneda: E quindi?
    Capa: Testa... abbiamo estratto tutto il materiale fissile della Terra per la bomba. Non ce ne potrà più essere un'altra. Con noi viaggia la nostra ultima chance. L'ultima speranza rimasta. L'idea di Searle [deviare la rotta verso l'Icarus I per ottenere un'altra bomba] è valida. Due speranze sono meglio di una.
    Kaneda: Andata.
  • Corazon: Tecnicamente, ha commesso un errore.
    Mace: Che vuoi dire, Cory?
    Corazon: Harvey ha detto che l'ossigeno non ci basterà per arrivare al punto di sgancio [della bomba], ma non è così: l'ossigeno non basterà a far arrivare lì tutti quanti.
    Mace: Suggerisci di lasciare che Trey si suicidi?
    Corazon: No, e in ogni caso Trey non basterebbe. Dobbiamo perderne altri due.
    Mace: Tre pagliuzze corte su sette sono tante.
  • Capa: Icarus?
    Computer: Sì, Capa?
    Capa: Verifica i segnali biometrici dell'equipaggio e il consumo d'ossigeno.
    Computer: Verifico.
    Capa: Grazie.
    Computer: Capa!
    Capa: Sì?
    Computer: State per morire! Tutto l'equipaggio!
    Capa: Lo so, moriremo. Ma se vivremo abbastanza per sganciare il modulo ordigno, lo accettiamo.
    Computer: Capa, attenzione! Non vivrete abbastanza per sganciarlo!
    Capa: Spiegati meglio.
    Computer: 12 ore prima sarete incapaci di svolgere attività complesse. 14 ore prima incapaci di svolgere attività elementari. Tra sedici ore la morte. Tempo fino al punto di sgancio diciannove ore.
    Capa: No, impossibile, Corazon ne è sicura, abbiamo ossigeno per tenere in vita quattro persone.
    Computer: Affermativo, per quattro persone le riserve basterebbero.
    Capa: Trey è morto! Ci sono solo quattro membri dell'equipaggio.
    Computer: Negativo.
    Capa: Affermativo, quattro membri: io, Cassie, Corazon e Mace.
    Computer: Cinque membri!
    Capa: Icarus...
    Computer: Sì?
    Capa: Chi è il quinto membro? [cominciano ad apparire a tratti dei fotogrammi ritraenti una figura umana]
    Computer: Sconosciuto.
    Capa: Dov'è il quinto membro?
    Computer: Nell'osservatorio [del Sole].
    [Capa si dirige all'osservatorio, che trova completamente illuminato dal Sole. Vicino allo schermo c'è un uomo disteso]
    Quinto personaggio: Chi sei, un angelo? È giunto il momento [della morte]. Oh, quanto lo ho aspettato!
    Capa: Chi sei?
    Quinto personaggio: Chi sono? Alla fine dei tempi... ci sarà un momento in cui rimarrà solo un uomo. Poi quel momento passerà... e l'uomo non sarà più. Non resterà niente a riprova che un tempo siamo stati qui, se non polvere di stelle. L'ultimo uomo, solo con Dio. Sono io quell'uomo.
    Capa: Dio mio! Dio mio, Pinbacker?!
    Pinbacker: Non è il tuo Dio... è il mio!! [Pinbacker dà una coltellata a Capa ma riesce solo a graffiargli il petto, lui riesce a scappare e a raggiungere il controllo del filtro]
    Capa: Icarus, piena luce solare!! [l'osservatorio si apre completamente e Pinbacker urla]

Altri progetti[modifica]