Super Fun Night

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Super Fun Night

Serie TV

Questa voce non contiene l'immagine della fiction televisiva. Per favore aggiungila, se puoi. :)
Titolo originale

Super Fun Night

Lingua originale inglese
Paese Stati Uniti d'America
Anno

2013 - 2014

Genere sitcom
Stagioni 1
Episodi 17
Ideatore Rebel Wilson
Rete televisiva ABC
Interpreti e personaggi

Super Fun Night, sitcom statunitense trasmessa dal 2013.

Stagione 1[modifica]

Episodio 1, Qualsiasi cosa per amore[modifica]

TriangleArrow-Right.svg Citazioni in ordine temporale.

  • Helen-Alice: Seguire le regole è l'unica cosa che ci distingue dagli animali.
    Kimmy: Eh... questo non è vero. Gli esseri umani... usano il portafogli!
  • Derrick: Come va con la tua promozione? Ti godi la vita al ventottesimo piano?
    Kimmie: Già, è fantastico!
    Derrick: Non dimenticare i tuoi vecchi compagni del nono. Sai, io e Francis e Rajesh e Shelly...
    Kimmie: Oh, e pure Terry!
    Derrick: Dimenticala! È morta per noi!
    Kimmie: Perché? Che cos'ha fatto?
    Derrick: Be', è morta...
  • Kimmie: Richard e io siamo solo amici...
    Kendall: Con benefit?
    Kimmie: Dividersi le penne è un benefit?
    Kendall: Magari per voi. Per me "amici con benefit" significa "con sesso senza coinvolgimento". Su uno yacht.
  • Che può succedermi di brutto? Svengo sul palco, batto la testa, vado in coma, mi sveglio nel 2045 mentre mia madre mi rade le gambe! (Kimmie) [prima di esibirsi cantando]
  • Ora chiamo mia nonna e le spiego bene cosa non mi deve comprare per Natale! (Helen-Alice) [ubriaca dopo aver bevuto Long Island Iced Tea]

Episodio 2, Tre uomini e una di noi[modifica]

TriangleArrow-Right.svg Citazioni in ordine temporale.

  • Ammaliare un uomo è una sorta di performance. Si tratta di vendere una fantasia. (Kendall)
  • Come diceva il mio insegnante di tennis "Marika, fai delle grandi battute, ma solo con la bocca". (Marika)

Episodio 7, L'appuntamento al buio[modifica]

TriangleArrow-Right.svg Citazioni in ordine temporale.

  • Richard: Possiamo andare alla sala giochi Divertilandia! È fantastica! Hanno lo skee-ball, l'air hockey, hanno gli orsi animatronici che cantano canzoni e ballano lap dance!
    Kendall: Hanno anche il cianuro o devo portare il mio?
  • Per caso hai preso il vizio del fumo? Perché sto andando a fuoco! (Ruby) [frase da rimorchio]

Episodio 9, Un Natale super divertente[modifica]

TriangleArrow-Right.svg Citazioni in ordine temporale.

  • Buon Dio, fa che quest'anno i miei si comportino da persone normali visto che la fuga di gas è un desiderio che non hai mai esaudito. Amen. (Kendall) [preghiera]
  • "Avvelenato" non vuol dire "mortale"! Una volta ho mangiato un pezzo di formaggio svizzero con del veleno per topi... ne è valsa la pena! (Kimmie)

Episodio 10, A tempo di rap[modifica]

  • Io non porto i cappelli. Mi da l'idea che i miei capelli siano in prigione. (Kimmie)

Episodio 11, Una cena elegante[modifica]

TriangleArrow-Right.svg Citazioni in ordine temporale.

  • Helen-Alice: Prendi lo schedario rotante di scuse!
    Marika: Ci penso io! Ok... che ne pensate di... [consultando lo schedarerio delle scuse] Ah! Un satellite uscito dall'orbita è caduto su casa nostra.
    Benji: Mh...
    Marika: Un caso improvviso di herpes?
    Kimmie: No, quella scusa l'ho già usata per evitare di pulire il bagno.
    Helen-Alice: Sapevo che non era un'infezione!
  • Helen-Alice [brindando]: Ragazzi, a Kimmie. congratulazioni per aver portato a termine questa cena!
    Marika: E a James per il suo aiuto! James non ha un grande cappello a forma di fungo bianco, ma ha un grande cuore a forma di fungo bianco! Non so cosa Dan abbia messo nei cocktail, ma penso di dovermi sedere...

Episodio 13, Ricominciare[modifica]

  • La mostarda è il Voldemort di tutte le macchie! (Helen-Alice)

Episodio 16, Il bacio rubato[modifica]

  • Quando sei sola, Cupido sembra un tizio raccapricciante col pannolino. (Kimmie)

Episodio 17, Il gran finale[modifica]

  • Marika: Ehm.. Be'... io ho una ragazza. Eh... Eh... Per caso... voi lo sapevate che ero...?
    Kimmie: Be', ci sono... sono stati alcuni segnali che avevamo notato...
    Helen-Alice: Un po'...
    Marika: Come cosa?
    Helen-Alice: Eh...
    Kimmie: Il tuo amore per i giubbotti.
    Helen-Alice: Già.
    Kimmie: La collezione di pantaloni.
    Helen-Alice: L'ossessione per Tegan e Sara.
    Kimmie: Quelle pagine segnate di Io Martina.
    Helen-Alice: Tutti i sogni in cui bevi cioccolata calda con Billie Jean King.
    Kimmie: La tua sorprendente somiglianza con Jodie Foster.
    Marika: Ho capito, ok. C'erano un sacco di segnali dei quali non ero ancora consapevole. C'è una grande differenza tra pensare qualcosa e sapere che quella cosa è vera. [coming out]

Altri progetti[modifica]