Veleno

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
L'avvelenamento della regina Bona Sforza
(J. Matejko, 1859)

Citazioni sul veleno

Citazioni[modifica]

  • Abbracciare un serpente significa aprire il cuore al suo veleno. (Legacy of Kain: Soul Reaver 2)
  • Aspettati veleno dall'acqua stagnante. (William Blake)
  • "Avvelenato" non vuol dire "mortale"! Una volta ho mangiato un pezzo di formaggio svizzero con del veleno per topi... ne è valsa la pena! (Super Fun Night)
  • Beverei prima il veleno | che un bicchier che fosse pieno | dell'amaro e reo caffè. (Francesco Redi)
  • Come di un mercante che, avendo molte ricchezze e poca scorta, evita la strada pericolosa, e come chi ama la vita evita il veleno, così si deve evitare il peccato. Colui nella cui mano non sia ferita può prendere con la mano il veleno: il veleno non penetra ove non c'è ferita, né vi è peccato per chi non lo commetta. (Gautama Buddha)
  • Di tutti i veleni l'anima è il più forte. (Novalis)
  • Dicono che la filosofia è la medicina dell'anima. Ammettiamolo. Ma insieme, ammettendone anche le sue conseguenze, diremo che la filosofia come la medicina è per i malati e non per i sani. Come la medicina poi è un veleno e ogni veleno, se in breve quantità, giova, in grande uccide. (Carlo Dossi)
  • Già credo che in qualunque punto dell'universo ci si stabilisca si finisce coll'inquinarsi. Bisogna moversi. La vita ha dei veleni, ma poi anche degli altri veleni che servono di contravveleni. Solo correndo si può sottrarsi ai primi e giovarsi degli altri. (Italo Svevo)
  • – Il veleno è sempre stata l'arma preferita dalle donne per molti secoli, però in genere lo mettevano nel cibo piuttosto che nelle bevande.
    – Questo spiega perché la mia ultima ex moglie stava tanto tempo in cucina. (NCIS - Unità anticrimine)
  • Il veleno è un'arma da donne. Un uomo usa l'acciaio. (Sandor Clegane, Il Trono di Spade)
  • – Il veleno indebolirà Crisso, garantendo a Spartacus un vantaggio.
    – È portentoso. Una cosa così minuscola può far cadere una leggenda. (Spartacus)
  • Ma la poca prudenza degli uomini comincia una cosa, che per sapere allora di buono non manifesta il veleno che v'è sotto. (Niccolò Machiavelli)
  • Mm. Forse ha ragione. In effetti, il veleno risolve gran parte dei problemi esistenziali... (V for Vendetta)
  • Non lasciate dei veleni sul comodino degli ammalati. (Marta Robin)
  • O speziale veritiero! Il tuo veleno è rapido. E così con un bacio io muoio. (William Shakespeare, Romeo e Giulietta)
  • Oh, mio Dio, siete già ai veleni!? State già scivolando nella mania ossessiva!? (Misterioso omicidio a Manhattan)
  • Piaga d'acuto acciaro | sana l'acciaro istesso | ed un veleno è spesso | riparo all'altro ancor. (Pietro Metastasio)
  • – Qua si mangia pane e veleno.
    – Pasqua': qua si mangia solo veleno! (Miseria e nobiltà)
  • Quello che è cibo per un uomo è veleno per un altro. (Tito Lucrezio Caro)
  • Se cibo e veleno di una certa creatura sono entrambi veleno per voi, allora cercate di mangiare qualcos'altro. (Robert Sheckley)
  • Tu che possiedi così tante armi, sai qual è l'arma più crudele? Forse un coltello, che può trasformare la morte in una lenta tortura? O il veleno, che la vittima sente scorrere nelle vene corrompendole? (Batman)
  • Tutta la vita vegetale e animale del fiume lottava contro il veleno, che penetrava dappertutto in quantità mortali, e i pesci soccombevano senza capire perché non fosse un pesce più grosso a farli morire, o uno scimunito armato di lenza a pigliarli all'amo. (Guido Ceronetti)
  • Tutto è veleno, e nulla esiste senza veleno. Solo la dose fa in modo che il veleno non faccia effetto. (Paracelso)
  • Un giorno, un uomo fu colpito da una freccia avvelenata. Gli amici e i parenti, in ansia, chiamarono un medico. Quando gli si avvicinarono per prendere la freccia, l'uomo disse loro: "Prima di farlo, vorrei sapere chi mi ha trafitto con questa freccia... Era uno schiavo, un re, o un bramino? Era grande? Piccolo? Di che colore era la sua pelle? Dove viveva? E la freccia com'è stata costruita? Quale veleno è stato impiegato? ..." Mentre si stava ponendo tutte queste domande... il veleno fece il suo effetto e l'uomo ferito finì per morire. (Budda)
  • Veleni e medicine sono spesso fatti con le stesse sostanze, sono solo dati con intenti diversi. (Peter Mere Latham)
  • Voglio essere un bel cadavere. Prenderò il veleno. Se proprio devo fare una morte eroica che almeno sia una morte indolore. (La caduta - Gli ultimi giorni di Hitler)

Proverbi italiani[modifica]

  • Acqua che corre non porta veleno.
  • Cavolo riscaldato, prete spretato, serva ritornata, fan la vita avvelenata.
  • Chi di rancore è pieno mastica sempre veleno.
  • Dal veleno più potente si estraggono le migliori medicine.
  • Dove l'ape sugge il miele, il ragno sugge il veleno.
  • I liquori forti sono un veleno che più d'ogni altro indubbiamente uccide.
  • La paura crede ogni cibo avvelenato.
  • La paura distilla ogni bene in veleno.
  • La vipera morta non morde seno, ma pure fa male coll'odor del veleno.
  • Le parole melate sono veleno.
  • Morta la serpe, spento il veleno.
  • Nutri la serpe in seno, ti renderà veleno.
  • Ogni serpe ha il suo veleno.
  • Tutti i vizi sono veleni.

Toscani[modifica]

  • Bella moglie, dolce veleno.
  • Il gran tempo a' gran nomi è gran veleno.

Voci correlate[modifica]

Altri progetti[modifica]