The O.C. (quarta stagione)

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.

1leftarrow.pngVoce principale: The O.C..

The O.C., quarta stagione.

Episodio 1, I vendicatori[modifica]

Frasi[modifica]

  • [Alla segreteria di Summer] È venerdì mattina, l'anticamera del week-end, e io sono qui più newporteggiante che mai... Come mi è uscita Dio solo lo sa! (Seth)
  • [A una bambina in fumetteria] Oggi sono un po' stanco, probabilmente ho capito male... Sintetizzando, la richiesta era sul serio se esiste in circolazione un fumetto basato sul lungometraggio degli X-Men?! [La bambina scappa piangendo] (Seth)
  • [Ai genitori, aspettando Ryan per cena] Apparecchiare per quattro fa strano che non vi dico! (Seth)
  • [A Summer, preoccupata per la situazione a Newport] Dovunque tu vada, ci sei già! (Che)
  • [A Ryan, dopo averlo visto massacrato durante un incontro di cage fighting]
    Carina la tua performance, fa tanto Fight Club. Peccato che ala fine del film si scopre che Edward Norton è schizzato! (Seth)
  • [Parlando dell'aspetto di Ryan, dopo l'incontro di cage fighting di cui i genitori non sanno nulla]
    Mi sa che le lamette le usa troppo, fino a morte! (Seth)
  • [A Seth, stupito del suo fervore ambientalista] Ho chiuso col sarcasmo, ho un atteggiamento post-ironico. (Summer)
  • [Disegnando una tavola] In linea di massima non dico ad alta voce che sono un genio, ma stavolta potrei fare un'eccezione. (Seth)
  • [Introducendo il fumetto dedicato a Ryan] Con i tuoi poteri non hai salvato il pianeta, però hai salvato noi. (Seth)

Dialoghi[modifica]

  • [Seth bussa alla porta della stanza dove alloggia Ryan]
    Seth: Ryan... Posso?!
    Ryan: No, torna a casa, sto dormendo!
    Seth: E parli?! Nel sonno?! Ryan, scusa, ma la vedo dura considerando che non soffri di sonnambulismo!
    [Ryan apre la porta]
    Seth: Ah, allora sei sveglio!
    Ryan: Da parte di tua madre?!
    [Seth gli porge i pacchi che teneva in mano]
    Ryan: Grazie.
    Seth: Prego!
    [Ryan sta per chiudere la porta, ma Seth la ferma]
    Seth: Ah-ah, che fai?! Non mi inviti?! Questo ripostiglio sarà la nostra nuova casetta in piscina, la vita in evoluzione, fortuna che le buone abitudini restano!
    Ryan: Sono stanco, lavoro di notte!
    Seth: Ma oggi ti riposi, l'ho chiesto al tuo principale, quindi puoi anche venire a cena a casa nostra!
    Ryan: Mhm-mhm, no.
    Seth: Un pasto decente, un saluto veloce e i miei vedono che sei vivo, è importante per loro ed è importante per me!
    Ryan: Sì, okay, ci vediamo alle sette!
    Seth: Bravo! Magari però, intanto, ti offro un gelato al pontile se ti va... Ciao!
  • [Alla manifestazione in difesa dei polli un ragazzo chiede un volantino]
    Ragazzo: Posso?! Io adoro i Chicken Nuggets!
    Summer: È colpa vostra se quelle bestioline non volano verso la libertà.
    Ragazzo: Mica volano i polli!
    Che: Ma dove sta scritto, chi te l'ha detto, che ne sai?! Prima o poi un pollo prenderà coraggio, spiegherà le ali e cambierà il mondo!
  • Summer: A Newport ho lasciato parecchi casini quando mi sono trasferita qui.
    Che: E non sai quanti altri ce ne saranno! Se la calotta polare continua a sciogliersi a questo ritmo Newport Beach sarà sommersa in una decina d'anni.
  • [Facendo a Ryan il fumetto dedicato a lui]
    Seth: Quando tu sei arrivato qui avevo un superpotere che mi faceva schifo: ero invisibile. E giuro che c'era poco da divertirsi.
    Kirsten: La regina di ghiaccio era circondata da un campo di forza impenetrabile. Il suo cellulare argenteo era l'unico filo che la legava al mondo.
    Sandy: L'azzeccagarbugli era così occupato a caricarsi sulle spalle i problemi degli altri, che non riusciva a vedere quelli della sua famiglia.
    Seth: Un giorno l'azzeccagarbugli si portò il lavoro a casa, ma quel giorno stranamente il suo lavoro somigliava a un giovane Russell Crowe.

Episodio 2, I Gringos[modifica]

Frasi[modifica]

  • [A Summer] Sono pronto a scommettere che eri un'aquila reale in una vita precedente! (Che)
  • [Dell'albero che vogliono abbattere] Era un germoglio durante il marasma primordiale che partorì l'America. L'ha vista nascere, crescere, svilupparsi e, per come la vedo io, devastarsi. (Che)
  • [A Summer] Hai i piedi da Hobbit, gioia! (Taylor)
  • [A proposito di Kaitlin] Non trovarle sotto il letto bambole wodo che mi somiglino, mi basta. (Julie)
  • [Ai fratelli Ward] Un padre checca batte una madre troia. Chiedetelo a chi vi pare! E neanche di misura, tipo 10 a 1! (Kaitlin)
  • [Entrando nel bagno della locanda] Porca miseria, c'è un ragno che sembra estrogenato! (Seth)
  • Se sei un maschio te ne porti a letto 100 e sei un gran figo, e se lo fa una ragazza è una troia. (Compagna di stanza di Summer)
  • [Piantonando l'albero] Nel regno del Bhutan, alle pendici dell'Himalaya, più che al prodotto interno badano alla felicità interna. È meraviglioso, non trovate anche voi?! (Che)
  • [Cercando le parole giuste per spiegare a Seth la situazione] Seth, io ti amo ancora... Con tutto il cuore, te lo giuro... È che non ci riesco... Non ce la faccio... (Summer)
  • [A Kaitlin] Non ce la faccio, non ci riesco a tenere ragionevolmente la famiglia unita con te che sragioni tipo uno dei personaggi di Arancia Meccanica. (Julie)

Dialoghi[modifica]

  • Garante per la disciplina: Il professore di biologia sostiene che durante il laboratorio [Kaitlin] gli ha rivolto parecchie attenzioni.
    Julie: Se è quello alto sotto l'uno e sessanta l'avrà scambiato per uno degli studenti!
  • Sandy: Per me sai cos'è?
    Kirsten: Un messaggio criptato?!
    Sandy: Niente di che! Sarà il nome di un complesso, Seth avrà preso l'appunto e poi l'ha lasciato in giro. Sta' tranquilla!
    [Squilla il cellulare]
    Sandy: Pronto?
    Seth: Sono io, hai trovato il messaggio? L'ho criptato per non farlo capire a Ryan!
  • [Parlando della sfilza di foto maschili che la compagna di stanza di Summer ha appese in camera]
    Compagna di stanza: Non li ho scopati tutti.
    Taylor: Ah, meno male!
    Compagna di stanza: Con certi solo sesso orale.
  • Julie: Il mondo è un cesso pieno d'immoralità pronto per essere scaricato.
    Kaitlin: Porca miseria, alla faccia del messaggio edificante per tua figlia!
  • [Kaitlin tenta di giustificare il suo furto di vestiti offerti per beneficienza]
    Kaitlin: Ho cercato su internet: i porti del New Jersey sono pieni di aiuti umanitari che non smaltiscono. Ci sono vestiti a quintali!
    Julie: Non è vero, è una balla.
    Kaitlin: Più o meno... Ma a sentirla convince!
  • Sandy: Le nostre famiglie hanno passato giorni d'inferno e tu che fai?! Metti in pericolo di nuovo i nostri figli!
    Julie: Voi almeno li avete ancora tutti, i figli.

Episodio 3, Il tacchino freddo[modifica]

Frasi[modifica]

  • [Parlando di Julie] Ha mandato i nostri figli in missione omicida: non la voglio a tavola con noi. (Sandy)
  • [Silenzio imbarazzato fra tutta la famiglia Cohen, dopo l'avventura in Messico, poi squilla il telefono di Sandy]
    Non vorrei perdere questo avvincente discorso, ma è urgente! (Sandy)
  • [Riferendosi all'avventura messicana]
    Hai un futuro come operatore turistico: d'ora in avanti Ensenada sarà il punto di riferimento per le vacanze dei Cohen, se vorrai venirci a trovare! (Seth)
  • [A Taylor] Tu sei schizzata da panico... Ed è una ficata da panico! (Kaitlin)

Dialoghi[modifica]

  • [Neil trova Kaitlin con un cane in camera sua]
    Neil: Kaitlin, cosa fa quell'affare in casa mia?
    Kaitlin: Adesso niente di che, prima invece è entrato nel tuo studio e si è messo a spiscettare.
  • [Parlando della madre di Taylor]
    Kirsten: Fa la voce grossa, ma resta sempre tua madre e ti sarà accanto in ogni circostanza!
    Taylor: È un pensiero gentile e... fuori dal mondo.
  • Sandy: Summer! Come stai?
    Summer: Meglio dei 3 miliardi di persone che vivono sotto la soglia di povertà. Lei condivide questa stima? Non credo, quindi la saluto.
    Sandy [a Seth]: L'avresti detto che fra tutti voi toccasse a lei diventare la nuova Sandy Cohen?!
  • [Dopo l'ennesimo litigio fra Julie e Neil]
    Julie: Non farti trovare a casa quando ritorno.
    Neil: È mia la casa!

Episodio 4, La metamorfosi[modifica]

Frasi[modifica]

  • [Allo psicologo del campus] Ho usato il fervore ambientalista come uno zoppo usa una stampella. Non ho niente contro gli zoppi, ma le stampelle... Che schifo! (Summer)
  • [A Summer, rivedendola dopo la settimana di sedute dallo psicologo del campus] Stia in guardia, la mia ragazza sarà qui a secondi! (Seth)
  • [A Summer, ripreso il fervore ambientalista] E pensare che il concetto del riciclaggio te l'ho spiegato io al liceo! (Seth)
  • Non ho nessuno, sono sola... Ed è un po' il motivo per cui ho sposato il francese. Mia madre mi detesta, mio padre non lo conosco, gli unici amici me li sono fatti l'anno scorso. Tutt'a un tratto mi ritrovo da sola all'estero, conosco un ragazzo che giura di amarmi, che vuole vivere con me e che ne so... Qualche bottiglia di troppo di Chateau Margot, una visitina alla Tour Eiffel... Tom Cruise ci ha conquistato Katie Holmes... Ci ho sperato... (Taylor)
  • Ciao! Prendere un aereo all'improvviso è nel tuo repertorio, ma t'ho rubato la parte. Voglio darti tempo e spazio per proseguire sulla strada che hai imboccato, che mi piace parecchio. E se non mi senti per un po' non vuol dire che non me ne frega più niente, vuol dire che ti amo! (Seth)

Dialoghi[modifica]

  • [Sandy si lamenta di non aver nessuno con cui andare al club di biliardo]
    Kirsten: Vengo io a fare due tiri [a biliardo] con te!
    Sandy: Saresti la più bella e seducente creatura mai entrata nel club, ma ogni tanto gli uomini devono stare un po' fra di loro!
  • Taylor: Ciao Ryan, lavori da Pavo Guapo? Significa "tacchino fico"!
    Ryan: È per questo che ho accettato!
  • Taylor [Parlando del marito francese]: Non riesco a resistere alla sua carica ormonale... Te lo giuro, a letto ha la forza di uno Jedi. Tutto quello che chiede di fare lo faccio e zitta, anche se il livello di depravazione...
    Ryan: Fai passare l'appetito a tutti e pure a me!
  • Seth: Ehilà! ...Da noi è un modo per salutarsi!
    Che: Allora rispetto il rituale indigeno: ehilà!
  • Taylor: Dimmi di quella cosa... Il cage fighting. Com'è lottare in gabbia, che magari mi piace?!
    Ryan: Eh, chissà, chiedimi un altro favore e ti ci chiudo!

Episodio 5, Il bell'addormentato[modifica]

Frasi[modifica]

  • Quando mi ha aiutato per il divorzio e mi ha dato quel bacio mi sono sentita come Dorothy nel mago di Oz: ho cominciato a vedere in techicolor! (Taylor)
  • [Parlando di Gordon Bullit] Ho cenato con lui da poco e ti assicuro che per essere un maiale è una brava persona! (Sandy)
  • [A Ryan, parlando di lui e Taylor] Nella vita ho visto di peggio... Anche se adesso non mi viene in mente! (Seth)

Dialoghi[modifica]

  • Seth [Parlando del musical Bollywood]: Perché ballano?!
    Ryan: La sua ragazza gli ha appena mostrato la caviglia.
  • Taylor: L'amore è una vaporosa nebbiolina fatta di sospiri anelanti, ma dissolta è fuoco che sfavilla negli occhi degli amanti.
    Kirsten: È una frase bellissima!
    Taylor: Shakespeare. Il vecchio Will ne ha una per tutti!
  • Taylor: Tu mi hai salvato la vita, puoi chiedermi tutto quello che vuoi... Tutto, Ryan... Qualunque cosa...
    Ryan [Indicando la maglietta sulla poltrona di fianco a Taylor]: Mi dai la maglietta?
  • Taylor: Perché sei ancora sveglio a quest'ora?
    Ryan: Beh, anche tu...
    Taylor: Io non dormo più di quattro ore a notte: è tempo sprecato!
  • Seth: Io sono ambientalista da prima che diventasse una moda, seguo Al Gore dai tempi delle medie e ho anche scritto un tema su di lui una volta: dicano quello che vogliono, per me lui resta un grande.
    Ryan: Quando finisce l'embargo telefonico?
    Seth: Domani alle 22 e 03, perché scusa ti annoio?
    Ryan [Con sarcasmo]: Nooo...
  • Amber: Hai sentito che hanno fatto scappare tutti i conigli da uno dei laboratori di biologia?
    Summer: Ah, sul serio?! Finalmente qualcuno ha messo fine allo scempio.
    Amber: Qualcuno che non sapeva che lo scempio consisteva nell'osservare i loro comportamenti sociali senza torcergli un pelo... Comunque hai un coniglio sotto il letto!
  • [Taylor è triste per la situazione con Ryan e Kaitlin le dà alcuni consigli]
    Kaitlin: Sculettagli davanti per esempio, soprattutto se è un feticista.
    Taylor: Oddìo, non mi pare...
    Kaitlin: Fallo lo stesso, scommetto che se ti vede lo diventa!
  • Julie: Ti meriti un gelato.
    Kaitlin: No, ho smesso con i... Chi se ne frega, il gelataio ha dei pettorali da panico!
    Julie: Lo so!

Episodio 6, I problemi di Summer[modifica]

Frasi[modifica]

  • [A Che] Chiudi quella bocca, prima che ti faccia a pezzettini tanto piccoli da poterli ficcare in una cartina e fumarli come fosse erba! (Summer)
  • [A Kirsten, che chiede delucidazioni sul suo ruolo come sostituto di Seth] Di solito tu mi assilli con gli affari tuoi e io devo risolvere da solo i miei problemi! (Ryan)
  • [A Erica, arrivando alla partita di pallanuoto] A quanto pare in questa scuola va di moda ammirare i ragazzi col pacco in vista, cerco di adattarmi... (Kaitlin)
  • [Imitando Seth] Se non c'è altro vado in camera mia a leggere fumetti e ascoltare indie rock e musica emo! (Sandy)
  • [Dopo aver pagato un gruppo di gigolò per aiutare New Match, così da ingraziarsi Julie] Coi soldi non compri la felicità, ma un gruppo di scapoli affascinanti lo trovi subito! (Bullit)
  • [Fingendo di parlare al telefono] Pronto, polizia? Dovete venire subito, c'è una festa di sfigati... (Kaitlin)
  • [Scusandosi con Julie] Quando il Signore c'ha donato il cervello, ero in bagno probabilmente... (Bullit)
  • [A Julie] Hai un bellissimo sorriso, il mio compito è farlo splendere! (Bullit)

Dialoghi[modifica]

  • Sandy: Kirsten mi ha detto che si è candidata ufficialmente per il ruolo di vice-Seth...
    Ryan: Sì, ha fatto un provino.
    Sandy: Beh, mi sembra chiaro che se esiste una persona tagliata per il ruolo sono io, ma sono sicuro che non me l'hai chiesto perché non c'era bisogno di dircelo!
  • Julie [Trovando Summer sdraiata in giardino]: Summer, che ci fai qui?!
    Summer: Niente, ho dormito fuori: sono un'amante della natura... E c'è Taylor nel mio letto!
  • Kaitlin: Che fai, parti?
    Julie: Solo per il fine settimana: vado al Montage con Sandy e Kirsten.
    Kaitlin: Ma dai, questa sì che è una novità! Hanno deciso di mettere un po' di pepe nella loro storia?!
    Julie: Che dici?! Sandy e Kiki?!
    Kaitlin: Sì, non mi sembra gente da ammucchiate...
    Julie: Ma che vi insegnano a scuola?!
  • [Taylor entra in camera di Summer e ci trova Che e Summer]
    Taylor [Stupita]: Summer! Che!
    Summer: Taylor!
    Che: Taylor!
    Taylor [A Roger]: Roger, Summer, Che!
    Summer e Che: Roger!
    Roger: Summer... Che...
  • Kaitlin [Parlando di Che]: Summer, che ci fai ammanettata a questo sciroccato?!
    Summer: Qui non c'è nessuno, lui è come se non esistesse...
    Kaitlin: Ok, non è lui lo sciroccato!

Altri progetti[modifica]

The O.C.
prima stagione · seconda stagione · terza stagione · quarta stagione