Russell Crowe

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Russell Crowe nel 2012
Il Gladiatore
  • Miglior attore (2001)

Russell Crowe (1964 – vivente), attore neozelandese naturalizzato australiano.

Citazioni di Russell Crowe[modifica]

  • [Su Noah] Sono passati migliaia di anni e la storia di Noè è ancora viva dentro ognuno di noi. È un uomo che da solo deve fronteggiare un'enorme responsabilità. Anche se a nessuno di noi è richiesto un impegno così grande, oggi siamo un po' tutti Noè, testimoni consapevoli di un mondo che sta morendo. Come lui dobbiamo iniziare a muoverci, a fare del nostro meglio partendo dal basso, rispettando ad esempio la natura che ci circonda. E poi, questo film è una bellissima storia familiare, in cui giovani e meno giovani possono rispecchiarsi.[1]
Il secolo XIX, a cura di Marta Valier, 8 maggio 2005
  • Tutta la parte creativa della mia vita è stata rovinata dalla celebrità. Prima ero un osservatore, un contemplatore, una di quelle persone che scivolano via nelle situazioni, che vi entrano e vi escono, osservando tutto quello che c'è da vedere, cercando di capire. Ma questo modo di vivere mi è stato portato via dal successo. Dopo aver vinto l'Oscar sono stato sbalzato in un'altra dimensione, in uno spazio differente. Ora quel vecchio spazio segreto non mi appartiene più e non c'è modo di tornare indietro.
  • C'è comunque un modo di camminare per strada senza essere riconosciuti, e non parlo di artifici come baffi e naso finti. Basta cambiare l'energia, non fare di tutto per non essere notati. Però, comunque, non sarà mai la stessa cosa. Ho perso la mia qualifica di osservatore per ottenere in cambio quella di "osservato". Ma c'è comunque un vantaggio: avere accesso a menti migliori e a progetti più interessanti.
  • Dal teatro inglese ho imparato che un attore deve amare il suo ruolo, ma soprattutto deve amare il mestiere dell'attore. Se ti innamori troppo del tuo personaggio poi rischi di dimenticare alcune cose. Se devi interpretare Adolf Hitler e ti innamori di lui poi rischi di farlo diventare meno malvagio, no? Bisogna amare il mestiere di attore e mantenere un certo livello di obiettività in quello che stai facendo.
l'Unità, a cura di Francesca Gentile, 7 agosto 2005
  • Quando sei lontano dalla tua famiglia e sei stanco, stressato per il lavoro, ti può capitare di cedere ai nervi.
  • Essere padre è fantastico, ha cambiato la mia vita. Ogni giorno, da quando è nato mio figlio ho una cinquantina di occasioni in più per sorridere. Qualche volta mi chiedo come ho fatto prima a sopravvivere senza mia moglie e mio figlio.

Citazioni su Russell Crowe[modifica]

  • [Sul ruolo di Russell Crowe in Noah] Fantastico. Penso che nessun altro potesse interpretare questo ruolo. C'era bisogno di un attore che che fosse fisicamente credibile come costruttore di qualcosa grande come un'arca, e lui era qualcuno che poteva essere un guerriero e avere un'emotività complicata. Per me è credibile; ha fatto qualcosa che era davvero difficile. (Emma Watson)
  • Russell Crowe è un altro simbolo dell'abbandono. Dal Gladiatore a The Nice Guys c'è un abisso. (Ennio Fantastichini)

Note[modifica]

  1. Dall'intervista Russell Crowe è "Noah": "Siamo testimoni di un mondo che sta morendo", repubblica.it, 3 aprile 2014.

Filmografia[modifica]

Altri progetti[modifica]