Valeria Solarino

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Valeria Solarino nel 2008

Valeria Solarino (1979 – vivente), attrice italiana.

Dall'intervista di Emilio Marrese Valeria Solarino: "Io, ossessionata dal tennis", Repubblica.it, 18 maggio 2013
  • Gioco quattro o cinque ore alla settimana. Non penso ad altro. Non smetterei mai di giocare. È totalizzante, mi ha preso, mi ha trascinata. Mi piace perfino che la terra rossa rimasta sotto lo suole si sparga poi per casa per pesticciarla il giorno dopo. Sono malata, lo so. Ma il tennis è la mia follia, è qualcosa che va oltre: mi ha salvato la vita.
  • L'anno scorso da aprile fino all'autunno non avevo lavoro e buttarmi su una passione nuova così forte mi ha dato un senso. Adesso sto veramente bene e sono felice: so che quando non ho un set, ho un campo. Il tennis è regole, disciplina, obiettivi.
  • La scorsa estate ho letto Open di Andre Agassi. Un libro meraviglioso sulla vita: sul rapporto col padre, il dovere, il rispetto, l'odio e l'amore. Mi ha conquistato il senso mistico del suo approccio al tennis: continuare a ripetere gesti all'infinito come un robot puntando alla perfezione, la determinazione anche nel perdere, l'imparare dalla sconfitta e dagli errori. L'ossessione dell'obiettivo. A me angoscia l'idea di una vita che sia sempre quella, e già mi rendo conto di essere una privilegiata perché ho un lavoro che mi fa sognare. Sentire di avere limiti fisici che posso superare mi dà un'adrenalina pazzesca. Così mi sono buttata sul tennis.
  • [Sul tennis] Sapere che quella palla corta un giorno potrò arrivare a prenderla o quel colpo riuscirò a piazzarlo come dico io, mi inebria.
  • Ho conosciuto Roger Federer e ho chiesto il primo autografo della mia vita. Non l'avevo voluto nemmeno da Bruce Springsteen, che è il mio mito fin da ragazza: avevo i suoi poster in camera, portavo la bandana come il Boss. Ma quando me lo sono trovata davanti qualche anno fa a un cocktail sono stata l'unica a non farsi la foto ricordo con lui. Federer no, è un'altra cosa. E ancora di più mi piace Nadal. Loro hanno la bellezza del talento. Mi innamoro di giocatori che se vedessi per strada neanche mi volterei a guardarli, sul piano estetico, intendo.

Citazioni su Valeria Solarino[modifica]

  • Non ha le bizze dell'attrice, ha solo le cose belle delle attrici, è la donna più intelligente che conosca. Avremo litigato tre volte in 14 anni e in quelle tre volte per colpa mia perché sono scemo. [...] Ha una delicatezza infinita. La sua famiglia è molto bella. Nonni ferrovieri, gente del popolo. La mamma professoressa di italiano, padre ingegnere, persone perbene, oneste. (Giovanni Veronesi)

Film[modifica]

Altri progetti[modifica]