W. Earl Brown

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.

W. Earl Brown (1963 – vivente), attore e musicista statunitense.

Citazioni di W. Earl Brown[modifica]

  • [Su Tutti pazzi per Mary] Mi aspettavo che ci sarebbe stata molta più polemica su una commedia che spazia così tanto e che ha un personaggio ritardato. Ma ce ne fu molto poca. E credo che il motivo per cui l'abbiamo passata liscia e per cui ha funzionato è che la gente ha pensato davvero che fossi ritardato e credo che il più grande successo sia stato il rapporto che lei aveva con me. Non mi trattava come se fossi un bambino, il fratello ritardato, ma solo come fratello. Riconosceva che ci impiegavo un po' di più a fare certe cose ma non era mai imbarazzata, non diceva mai "Quello non è mio fratello" e sia aveva proprio l'impressione che lei mi amasse come una sorella.[1]

Film[modifica]

Note[modifica]

  1. Citato in Salsicciotto e fagioli: chiacchierata con W. Earl Brown, presente tra i contenuti speciali del Blu-ray del film.

Altri progetti[modifica]