Wargames - Giochi di guerra

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.

Wargames – Giochi di guerra

Immagine WarGames film logo.jpg.
Titolo originale

WarGames

Lingua originale inglese
Paese USA
Anno 1983
Genere fantascienza
Regia John Badham
Sceneggiatura Lawrence Lasker, Walter Parkes
Produttore Leonard Goldberg, Bruce McNall, Harold K. Schneider, Rich Hashimoto
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Wargames – Giochi di guerra, film del 1983 con Matthew Broderick, regia di John Badham.

Frasi[modifica]

TriangleArrow-Right.svg Citazioni in ordine temporale.

  • Mi sto collegando al computer della scuola. Cambiano la parola di accesso ogni due settimane, ma io so dove la scrivono! [scrive "pencil", cioè "matita"] (David)
  • Giochiamo alla guerra termonucleare globale. (David) [a Joshua]
  • Bello quando avete colpito [con i missili, durante il gioco] Las Vegas. Giusto finale biblico per quel posto, non trovate? (Falken)
  • Una volta, tanto tempo fa, viveva una magnifica razza di animali [i dinosauri], che dominava il mondo millennio dopo millennio, e correvano, e nuotavano, e combattevano, e volavano! Finché all'improvviso, molto di recente, sono scomparsi. La natura aveva rinunciato, per ricominciare. Noi non eravamo neanche scimmie, allora. Eravamo questi piccoli roditori che si nascondono tra le rocce. E quando spariremo, la natura ricomincerà da capo, probabilmente con le api. (Falken)
  • Avanti! Accidenti, impara! (David) [a Joshua]
  • [A proposito della guerra nucleare] Strano gioco. L'unica mossa vincente è non giocare. Che ne dice di una bella partita a scacchi? (Joshua)

Dialoghi[modifica]

TriangleArrow-Right.svg Citazioni in ordine temporale.

  • [Lezione di biologia]
    Prof. Liggett: Miss Mack vuole dirci la sua risposta alla domanda numero quattro? Che cos'è che fa fissare i noduli di azoto sulle radici delle piante?
    Jennifer [pausa]: L'amore?
    Prof. Liggett: Jennifer, che cosa sa sui noduli di azoto che noi non sappiamo? Dei particolari piccanti dei quali è al corrente solo lei?
  • [Lezione di biologia]
    Prof. Liggett: Riproduzione asessuata. Qualcuno per favore sa dirmi chi è stato il primo a suggerire l'idea della riproduzione senza il sesso?
    David: Sua moglie?
  • Signor Lightman [addentando una pannocchia]: Ma la pannocchia è cruda!
    Signora Lightman: Lo so, non è magnifico? È così croccante!
    Signor Lightman: Per forza è croccante, è cruda!
    Signora Lightman: Lo so, è buonissima! Non senti il gusto delle vitamine A e V? È eccezionale!
    Signor Lightman: Non potremmo prenderle in pillole e cuocere il granturco?
  • Malvin: È incredibile, Jim! Quella ragazza sta lì ad ascoltare e tu parli della nostra backdoor!
    Jim Sting: Brutto pezzo d'idiota! Brutto pezzo d'idiota! Le backdoor non sono un segreto!
    Malvin: Sì, ma Jim, gli stai svelando i trucchi migliori!
    Jim Sting: Non sono trucchi!
  • David: Come si chiamava?
    Jennifer: Mio padre?
    David: No, no. Il figlio di Falken.
    Jennifer: Ah. Joshua.
    David: Non può essere così semplice... [inserisce la backdoor password "joshua"]
  • David: Qual è l'obiettivo finale?
    Joshua: Vincere la partita.
  • John McKittrick: È impossibile che un ragazzo del liceo metta un gettone nel telefono e penetri il nostro sistema! Quindi sicuramente lavora con altri. Per forza!
    Wigan: Le caratteristiche corrispondono perfettamente. È intelligente, ma con scarsi risultati, non ha dialogo con i genitori, ha pochi amici... tipo classico da essere reclutato dai sovietici!
    Watson: Questo chiarisce la situazione del nostro Paese. Avete qualche idea sul perché un ragazzo brillante come questo metterebbe in pericolo la vita di migliaia di persone?
    Wigan: No, lui dice che lo fa per divertimento.
    John McKittrick: Cosa?!
  • John McKittrick: Vedi quel segnale lassù, là?
    David: Sì.
    John McKittrick: Defcon 4 indica la nostra attuale condizione di difesa. Dovrebbe essere defcon 5, che significa "pace". È ancora su 4 per via della scherzo che hai fatto. In realtà se non fossimo intervenuti in tempo poteva arrivare a defcon 1. Lo sai che significa, David?
    David: No, che significa?
    John McKittrick: Terza guerra mondiale.
    David: Cavolo...
  • David: Si tratta di un gioco o è una cosa vera?
    Joshua: Che differenza fa?
  • Falken: Avete mai giocato a tris, voi?
    Jennifer: Sì, certo.
    Falken: Ma ora non più.
    Jennifer: No.
    Falken: Perché?
    Jennifer: Perché nessuno può vincere. Non è divertente.
    Falken: Esatto. Non c'è alcun modo di vincere, è un gioco inutile. Invece là, al NORAD, sono convinti che si possa vincere una guerra nucleare, che si possano subire accettabili perdite.
  • Falken: L'estinzione fa parte delle leggi naturali.
    David: Balle! Se ci estinguiamo, non sarà niente di naturale, sarà solo stupido!

Citazioni su Wargames - Giochi di guerra[modifica]

  • Per più di un'ora è divertente, credibile, vispo come una commedia dei tempi d'oro. Avvince e convince meno quando assume il ritmo di un thriller d'inseguimento. La morale è di un sano pacifismo. (Il Morandini)

Frasi promozionali[modifica]

  • È un gioco o è realtà?[1]
  • L'FBI crede sia una spia. Il Pentagono crede sia un pericolo per il mondo...
Das FBI glaubt, er sei ein Spion. Das Pentagon glaubt, er sei eine Gefahr fur die Welt...[2]
  • Per l'FBI è una spia internazionale. Per il Pentagono è una potenza mondiale. Per i suoi genitori è un bambino che gioca nella sua stanza con il suo computer.
Pour le FBI, c'est un espion international. Pour le Pentagone, c'est une puissance mondiale. Pour ses parents, c'est un gamin qui joue dans sa chambre avec son ordinateur.[3]

Note[modifica]

  1. Dalla locandina in italiano. Cfr. Foto locandina da Wargames - Giochi di guerra, FilmTV.it
  2. Dalla copertina della VHS in tedesco. Cfr. Photos and Picturres from Wargames - Giochi di guerra, IMDb.com
  3. Dalla locandina in francese. Cfr. Poster 2 - Wargames - Giochi di guerra, MYmovies.it

Altri progetti[modifica]