Vai al contenuto

Zanzara

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Zanzara

Citazioni sulla zanzara.

Citazioni[modifica]

  • Animato rumor, tromba vagante, | che solo per ferir talor ti pòsi, | turbamento de l'ombre e de' riposi, | fremito alato e mormorio volante; | per ciel notturno animaletto errante. (Giovan Francesco Maia Materdona)
  • L'uomo che ha per totem la zanzara vuole che la sua gente divenga numerosa come le zanzare. (Elias Canetti)
  • Siam mica qui a convincere la zanzara che quando la schiacci stavi facendo un applauso per commemorarla. (Crozza nel Paese delle Meraviglie)
  • Una puntura di zanzara, prude meno, quando sei riuscito a schiacciare la zanzara. (Ugo Ojetti)
  • Zanzara (s.f.). Il germe dell'insonnia, da distinguersi comunque dalla coscienza, che è il bacillo della stessa malattia. (Ambrose Bierce)

Roberto Burioni[modifica]

  • La mancanza delle zanzare potrebbe essere la premessa a possibili disastri, visto che la nicchia ecologica occupata ora dalle zanzare potrebbe essere occupata da qualcosa di peggio.
  • Mi spiace per i ragni che dovranno patire la fame, ma un bambino che muore di malaria o un anziano che muore di West Nile Virus (sono due malattie trasmesse esclusivamente dalle zanzare, che senza questi insetti scomparirebbero dalla faccia della terra), vale, secondo me, tutti i ragni del mondo.
  • Secondo alcuni studiosi, un mondo senza zanzare sarebbe migliore, in quanto molte malattie infettive scomparirebbero immediatamente, quelle centinaia di migliaia di vittime sarebbero salve e i sistemi ecologici, dopo un singhiozzo, si rimetterebbero a posto da soli.

Voci correlate[modifica]

Altri progetti[modifica]