Carnevale

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.

Citazioni sul carnevale.

Proverbi[modifica]

Italiani[modifica]

  • A carnevale ogni scherzo vale.
  • A carnevale si conosce chi ha la gallina grassa.
  • A carnevale tutto è lecito.
  • A carnevale, il povero va a zappare.
  • Carnevale col sole, Pasqua molle.
  • Da Natale a Carnevale non c'è vigilia da osservare, se San Mattia [14 maggio] non appare[1].
  • Fa' carnevale in maniera di poter fare pure una buona Pasqua.
  • Il carnevale al sole, la Pasqua al fuoco.
  • L'amore di carnevale muore in Quaresima.
  • La gola, il ballo e il gioco in carnevale, vidi ogni anno a qualcuno esser fatale.
  • Le maschere hanno spaccio in carnevale e allor ch'è d'uso più la roba vale.
  • Non c'è carnevale senza la luna di febbraio.
  • Tutti i cibi in Quaresima fan male, a chi abusò di tutti in carnevale.

Piemontesi[modifica]

  • L'Epifania tute le feste a porta via, peui a vèn al Carlevé e ai torna a porté.
L'Epifania tutte le feste porta via, poi viene il Carnevale e le riporta.
  • Quand che 'l pare a fà Carlevé, ij fieuj a fan Quarésima
Quando il padre fa carnevale i figli fanno quaresima.

Note[modifica]

  1. Il proverbio è nato evidentemente quando l'apostolo San Mattia veniva ancora celebrato il 24 febbraio.

Bibliografia[modifica]

  • Annarosa Selene, Dizionario dei proverbi, Pan libri, 2004. ISBN 8872171903

Altri progetti[modifica]