Maggioranza

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.

Citazioni sulla maggioranza.

  • In politica l'appello alla volontà popolare ha soltanto valore legale ("Ho diritto a governare perché ho ricevuto più voti") ma non permette che da questo dato quantitativo si traggano conseguenze teoriche ed etiche ("Ho la maggioranza dei consensi e dunque sono il migliore"). (Umberto Eco)
  • La maggioranza che si rassegna è colpevole. La minoranza ha diritto di richiamarla. (Giovanni Passannante)
  • La maggioranza ha molti cuori, ma manca di un cuore. (Otto von Bismarck)
  • Non abbiamo noi in città tutti gli sciocchi dalla nostra parte? E non basta questo per formare in ogni città una schiacciante maggioranza? (Mark Twain)
  • Non è detto che la maggioranza abbia sempre torto. (Ivy Compton-Burnett)
  • Solo il rispetto dei diritti della maggioranza garantisce un clima sereno dove si rispettano anche i diritti delle minoranze. (Massimo Introvigne)
  • Trovandosi tutti più o meno sul medesimo piano per quanto riguarda le condizioni economiche, e similmente dal punto di vista dell'intelligenza e del sapere, l'unica autorità che ispira una involontaria deferenza è quella del numero. [...] "La fede nell'opinione pubblica", dice Tocqueville, "diventa in quelle contrade una specie di religione, e la maggioranza è il suo profeta". (John Stuart Mill)

Proverbi italiani[modifica]

  • Dove i giudizi si contano e non si pesano, raramente sono buoni.
  • Dove son molti, ci son degli stolti.
  • I più, tirano i meno.
  • Il mondo crede che i più abbiano sempre ragione.
  • Il numero delle pecore non fa paura al lupo.
  • Molte formiche divorano un leone.

Bibliografia[modifica]

  • Annarosa Selene, Dizionario dei proverbi, Pan libri, 2004. ISBN 8872171903

Altri progetti[modifica]