Álvaro Morata

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Álvaro Morata (2014)

Álvaro Borja Morata Martín (1992 – vivente), calciatore spagnolo.

Citazioni di Álvaro Morata[modifica]

Morata, esclusivo a Tuttosport: «Juve, io resto! La mia storia è qui»

Intervista di Guido Vaciago, Tuttosport.com, 10 aprile 2015

  • Il punto forte di questa squadra è proprio essere come una famiglia: si soffre e si gioisce insieme. Se giochi, sai che gli altri fanno il tifo per te, se non giochi fai il tifo per gli altri e sei contento se fanno gol. Alla Juve funziona così.
  • Questa è una cosa che mi ha sorpreso tanto quando sono arrivato qui: alla Juventus non c'è nessuno nello spogliatoio che si sente più importante, neppure chi è stato campione del mondo ed è una leggenda del calcio. Qui vai a mangiare con tutti, parli con tutti, fanno una vita normale... Per me è stato incredibile il fatto di poter parlare di qualcosa con Buffon, con Pirlo.
  • [Su Andrea Pirlo] Non è così serio come lo vedete voi: fa scherzi, è simpaticissimo, ride e poi in campo... Ve lo dico: vederlo in TV è un conto, dal vivo è spaventoso. Lo guardo, cerco di capire e di… rubare. Se si ferma a battere le punizioni e io ho finito l'allenamento, mi rimetto le scarpe e rimango con lui.
  • Quello che impressiona di Tévez è il fatto che lui non avrebbe bisogno di correre così tanto, di metterci sempre quella cattiveria e quell'impegno, potrebbe anche non difendere come fa lui, eppure lo fa! Lui è un fenomeno che gioca con l'attitudine di un esordiente.

Citazioni su Álvaro Morata[modifica]

  • [Dopo il suo passaggio dalla Juventus al Real Madrid nel 2016] Il nostro lavoro è fatto così: gente che parte, gente che arriva. Nella mia vita sono poche le persone che ho voluto rimanessero per sempre a far parte di me e tu sei una di queste. Con alcuni ci si conosce appena. Con altri nascono invece amicizie vere e profonde. Con te Álvaro è stato così: compagno di squadra e di vita. La competizione per una maglia da titolare ci ha reso fratelli. Ecco perché tra tanti addii questo è così difficile da dire. (Simone Zaza)

Altri progetti[modifica]