Abele

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Caino conduce alla morte Abele (James Tissot, 1896-1902 ca.)

Abele, personaggio biblico, secondogenito di Adamo ed Eva.

Citazioni su Abele[modifica]

  • Diciamo la verità: Abele, il mite Abele, non è altrettanto simpatico. Ho in mente una Storia sacra illustrata, in cui Caino ha la faccia stravolta e gli occhi storti e Abele ha la faccia inconfondibile del primo della classe, del boy scout che aiuta le vecchiette ad attraversare la strada. Deve essere stato l'inventore della cravatta, dell'erre moscia, delle vacanze a Cortina, dei mocassini e dei levrieri; delizioso, l'uomo che tutte le madri sognano come marito per le figlie, così distinto e per bene, il tipo che piace, piace addirittura al Signore. (Giorgio Manganelli)
  • Per fede Abele offrì a Dio un sacrificio migliore di quello di Caino e in base ad essa fu dichiarato giusto, attestando Dio stesso di gradire i suoi doni; per essa, benché morto, parla ancora. (Lettera agli Ebrei)

Voci correlate[modifica]

Altri progetti[modifica]