Amore estremo - Tough Love

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.

Amore estremo - Tough Love

Questa voce non contiene l'immagine di copertina. Per favore aggiungila, se puoi. :)
Titolo originale

Gigli

Lingua originale inglese
Paese Stati Uniti d'America
Anno 2003
Genere commedia romantica, commedia drammatica
Regia Martin Brest
Sceneggiatura Martin Brest
Produttore Casey Silver
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Amore estremo – Tough Love, film statunitense del 2003 con Ben Affleck e Jennifer Lopez, regia di Martin Brest.

Frasi[modifica]

TriangleArrow-Right.svg Citazioni in ordine temporale.

  • In ogni rapporto c'è un toro e una vacca. Ora tra me e te io sono il toro e tu la vacca. (Larry)
  • Cerchiamo di riconsiderare le donne per un momento: la loro forma, con spalle, gambe, fianchi, tutte cose niente male... Ora, per quanto riguarda il tuo famigerato pene, il pene è come una specie di bizzarro lumacone oppure come un lungo alluce insomma è utile, importante, ma è il culmine del disegno sessuale? È in cima alla classifica delle mete erotiche? Non credo proprio. Il nostro primo impulso è di baciare, ma cosa? Chiaro, le labbra, sode, deliziose, labbra dolci labbra, che circondano una morbida, umida, bocca dall'odore inebriante, ecco quello che tutti vogliono baciare. Non un alluce, neanche un lumacone, una bocca. E perché credi che sia così? Perché la bocca è la sorella gemella, la sosia pressoché identica di che cosa? Non dell'alluce, la bocca è la sorella gemella della vagina. E tutte le creature grandi e piccole tendono all'orifizio, all'apertura per essere ricevute, avvolte, per essere strizzate e amorosamente schiacciate da quanto è veramente l'onnipotente, l'onnicomprensivo. Ecco, se è di disegno che ti preoccupi, di occulti significati, di simbolismo e potenza, be', scordati la cima del monte Everest, scordati il fondo del mare, la luna e le stelle, non esiste luogo da nessuna parte che sia stato oggetto di più ambizioni, di più battaglie, del dolce sacrale mistero situato fra le gambe di una donna e che io sono fiera di chiamarmi la mia fica. (Ricky)

Altri progetti[modifica]