Applauso

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Applauso

Citazioni sull'applauso e sull'applaudire.

  • Applauso (s.m.). L'eco di un luogo comune. (Ambrose Bierce)
  • Gli applausi sono come le costolette: molto osso e poco da mangiare. (Ramón Gómez de la Serna)
  • Non è possibile applaudire con una mano sola. (proverbio cinese)
  • Ricevono gli applausi sì, | ma imbarazzanti come quelli dopo gli atterraggi. (Caparezza)
  • Sono stanco di suonare davanti a gente che applaude per il motivo sbagliato. (Frank Zappa)
  • Strana grandezza quella che dipende tutta dagli applausi di una folla imbecille! (Maurice Zundel)

Elias Canetti[modifica]

  • Chi ha avuto successo non ode che gli applausi. Per il resto è sordo.
  • Dalla sola forza dell'applauso possiamo dedurre quanto una massa si sia costituita; l'applauso è la sola misura di ciò, ed è valutato così dagli stessi attori.
  • Lascialo rumoreggiare, applaude se stesso.

Altri progetti[modifica]