Bagnomaria (film)

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Bagnomaria

Questa voce non contiene l'immagine di copertina. Per favore aggiungila, se puoi. :)
Titolo originale

Bagnomaria

Lingua originale italiano
Paese Italia
Anno 1999
Genere comico
Regia Giorgio Panariello
Soggetto Giorgio Panariello, Leonardo Benvenuti, Piero De Bernardi
Sceneggiatura Giorgio Panariello, Leonardo Benvenuti, Piero De Bernardi
Produttore Vittorio Cecchi GoriRita Rusić
Interpreti e personaggi

Bagnomaria, film italiano del 1999, regia di Giorgio Panariello.

Frasi[modifica]

TriangleArrow-Right.svg Citazioni in ordine temporale.

  • I rave party. Sai, quelle cose che ti organizzi fuori, lontano, e che nessuno sa l'indirizzo e te lo devi trovar da te. (Pierre)
  • [Mostrando una foto] Questo è mi' nonno. È venuto un pochinino mosso perché mi' nonno c'ha il morbo, quello di... quello di Parkinson. Insomma si muove tutto. Lo sai che mi' nonno, quando fa il bagno nella vasca, si fa anche l'idromassaggio, perché fa tutto... [muove freneticamente le mani] (Simone)
  • C'ho 'na potenza di polmoni che io la mattina quando mi sveglio e respiro aria di mare, mi fanno le lastre e mi ci trovano gabbiani. (Mario)

Explicit[modifica]

[Riemergendo dall'apnea] Marianna cane! Che ore sono? Mi devo essere appisolato! (Mario)

Citazioni su Bagnomaria[modifica]

  • Garanti in sceneggiatura gli inossidabili toscani Benvenuti & De Bernardi, è una galleria di caricature, macchiette e macchiettoni strapaesani con il contorno di ragazze appetitose. Apprezzabile rinuncia alla volgarità con qualche punta crudele nei dialoghi. ("È la foto del nonno. Un po' mossa, ma nonno aveva il Parkinson.") (il Morandini)
  • In attesa dei più che buoni ascolti televisivi, Panariello si cuce addosso un film di serie B che non va al di là di una serie di sketch. (il Farinotti)

Altri progetti[modifica]